rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Serie A

Salernitana, Nicola nuovamente a rischio esonero: i possibili sostituti

Il tecnico, già sollevato dall'incarico a gennaio e poi subito richiamato in panchina, torna in bilico dopo la sconfitta con il Verona

Torna in bilico la posizione di Davide Nicola. Il tecnico, prima esonerato e poi subito richiamato alla guida della Salernitana dopo il pesante ko per 8-2 dello scorso 15 gennaio contro l'Atalanta, rischia infatti di venire nuovamente sollevato dall'incarico dopo la sconfitta per 1-0 nello scontro salvezza con il Verona. Per i campani, quello contro gli scaligeri, è stato il secondo passo falso consecutivo, il quarto nelle ultime cinque gare. Un pessimo ruolino di marcia che ha fatto pericolosamente scivolare i granata a ridosso della zona retrocessione, adesso distante solamente quattro lunghezze. Ed il presidente Iervolino, in queste ore, sta meditando sul futuro dell'allenatore, che, in questo 2023, ha raccolto solamente 4 punti.

Nicola in bilico, i possibili sostituti

La Salernitana, in queste ore, avrebbe iniziato a guardarsi attorno alla ricerca di un sostituto di Davide Nicola. Nome in auge è quello di Leonardo Semplici, attualmente fermo dopo l'esperienza a Cagliari e già vicino alla firma a gennaio. I granata, tuttavia, avrebbero messo nel mirino anche Vincenzo Montella, oggi in Turchia alla guida dell'Adana Demirspor, club nel quale è approdato nel settembre 2021 e che, al momento, occupa la quinta posizione in campionato. In Turchia, precisamente all'Alanyaspor, allena anche Francesco Farioli, altro profilo messo nel mirino dalla dirigenza campana. Farioli, in carriera, ha ricoperto anche l'incarico di allenatore dei portieri al Benevento e al Sassuolo.

Sullo sfondo, inoltre, restano i nomi di Walter Mazzarri ed Eusebio Di Francesco: il primo, che in carriera ha guidato, tra le altre, Sampdoria, Napoli, Inter e Torino, è fermo dallo scorso 22 maggio, giorno in cui è stato esonerato dal Cagliari, mentre il secondo è senza squadra dal settembre 2021, quando venne esonerato dal Verona dopo tre sconfitte nelle prime tre giornate di campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana, Nicola nuovamente a rischio esonero: i possibili sostituti

Today è in caricamento