rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Calcio

Napoli, due favoriti e due outsider: è partita la corsa alla panchina

Dopo i flop Garcia e Mazzarri, a Napoli il tecnico è Calzona che però non rimarrà, al suo posto arriverà un nuovo allenatore

De Laurentiis prepara la rivoluzione del Napoli, alcuni big andranno via, Zielinski e Osimhen di sicuro, non rimarranno neanche i vertici del mercato e soprattutto si cambierà l'allenatore. Tutto è in divenire per ridare la dimensione giusta alla squadra che dopo lo Scudetto si è persa e rischia oggi di rimanere fuori dai palcoscenici internazionali, una macchia che potrebbe diventare indelebile soprattutto a livello economico.  

Nuovo allenatore Napoli, Conte e Italiano i preferiti ma...

La prossima annata non potrà andare come questa, tutto dovrà cambiare e così una delle mosse fondamentali sarà non sbagliare l'allenatore. Sulla lista di De Laurentiis ci sono al momento quattro nomi, il primo è Antonio Conte già corteggiato per il dopo Garcia; ha spirito vincente ma anche richieste importanti, sia di ingaggio che di mercato. I contatti ci sono stati e forse ci sono ancora, è il preferito ma non è facile da raggiungere. Così torna di prepotenza il nome di Vincenzo Italiano che l'anno scorso poteva essere il dopo Spalletti ma non se ne fece nulla. L'allenatore a fine stagione lascerà la Fiorentina, De Laurentiis lo stima fin dai tempi dello Spezia e questa volta potrebbe dargli la panchina del Napoli.

Ci sono poi due outsider, sempre italiani, che potrebbero entrare nella corsa. Il primo è Raffaele Palladino, tecnico che a Monza sta facendo benissimo e in questa stagione oltre ai risultati ha portato anche alcune novità tattiche che hanno dato maggiore linfa alla sua squadra. Non va poi escluso Farioli, appena 34 anni, e già una buona esperienza in Turchia prima dell'approdo in Francia, al Nizza. Dopo l'inizio sprint adesso è quinto, in piena lotta per un posto in Champions League. Quattro nomi per una panchina sola, il Napoli sfoglia la margherita e questa volta deve pescare il petalo giusto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, due favoriti e due outsider: è partita la corsa alla panchina

Today è in caricamento