rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Tecnologia

Fly Solartech iCarus: un innovativo pannello solare Made in Italy installabile dall’utente

Un completo kit installabile sul balcone o a terra, fino a 700 W e con batteria opzionale da 2 kWh

Dall’azienda italiana Fly Solartech arriva iCarus: un innovativo pannello solare installabile dall'utente sul balcone o a terra. iCarus è disponibile in due varianti: un singolo pannello da 350 W Plug&Play o la versione con due unità e potenza di 700W.

I pannelli iCarus sono realizzati ad Udine nella fabbrica di Fly Solartech e si distinguono per l’innovativa costruzione in materiali compositi che ha permesso di realizzare un prodotto dal peso decisamente contenuto pari a soli 7,6 Kg (un tradizionale pannello può arrivare ad un peso di più di 20 Kg). Caratteristica che semplifica moltissimo l’installazione del pannello e che non va a sovraccaricare i balconi.

Inoltre i pannelli iCarus vantano anche uno spessore ridottissimo e l’assenza della copertura in vetro. Quest’ultima caratteristica presenta diversi vantaggi, tra cui: una maggiore resistenza alla grandine; l’eliminazione del riflesso che potrebbe abbagliare i veicoli posizionati di fronte al pannello; la riduzione del rischio di danni vandalici; un'ulteriore riduzione del peso.

Pannelli monocristallini, con cornice in alluminio, efficienza del 17,87% e dimensioni pari a 1.780 x 1.100 x 9 mm.

I pannelli iCarus sono accompagnati da un micro inverter, conforme alla normativa CEI 0-21, da collegare ad una presa dell’abitazione. Per rispettare la normativa relativa a questi prodotti, la presa deve essere l'unica presente su una linea elettrica dedicata esclusivamente al pannello. L’elettricità generata dal pannello verrà convertita dall’inverter da DC ad AC ed immessa direttamente nella presa e sarà, quindi, disponibile in tutta la casa. 

Per quanto riguarda l'installazione sul balcone, Fly Solartech fornisce, insieme ai pannelli, un kit che comprende strutture di fissaggio in alluminio, con inclinazione regolabile. Scendendo nel dettaglio, la struttura di fissaggio è progettata per adattarsi alla maggior parte dei balconi esistenti. Inoltre i bracci inferiori sono telescopici, consentendo di regolare l'inclinazione del pannello per massimizzare la produzione durante tutto l'anno.

iCarus può, inoltre, essere installato anche a terra tramite apposite staffe.

Semplici anche le procedure burocratiche. Per utilizzare il pannello iCarus da 350W Plug&Play è necessario comunicare la sua installazione al distributore di rete locale attraverso la Comunicazione Unica. Leggermente più complessa la procedura per il kit con due pannelli che richiede l’intervento di un elettricista. 

App e Batteria

I pannelli saranno, inoltre, accompagnati da un’app proprietaria che oltre al monitoraggio della produzione, offrirà numerose funzionalità pensate per un utilizzo semplice ed efficiente. Tra queste, vi sarà una funzione di notifica per l'inclinazione ottimale del pannello durante l'anno, che ricorderà all’utente quando sarà necessario cambiare la posizione del pannello per evitare una riduzione della produzione.

Ricordiamo, infine, la batteria opzionale utile ad accumulare l’energia in eccesso prodotta dai pannelli solari. L'energia immagazzinata nella batteria può alimentare la nostra abitazione di notte o quando la luce solare è insufficiente. Fly Solartech ha realizzato un accumulatore da 2,2 kWh - 800W, facile da installare e compatibile con altri modelli di micro inverter.

Prezzi

Concludiamo con i prezzi. Per il lancio di iCarus, Fly Solartech ha organizzato una raccolta fondi sulla piattaforma Kickstarter con il kit da 350W in offerta a 449 euro; la versione più potente con due pannelli è proposta in promozione a 848 euro. Infine il prezzo della batteria pari a 899 euro.

Amazon Echo Hub: il pannello di controllo per la tua casa intelligente

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fly Solartech iCarus: un innovativo pannello solare Made in Italy installabile dall’utente

Today è in caricamento