rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Tv News

Ballando con le Stelle, Carlotta Mantovan in lacrime contro la giuria

Nella sesta puntata di Ballando con le Stelle, lo sfogo della concorrente e le risposte dei giudici

“Mi sono stati accostati tanti aggettivi duri: sterile, finta, fredda, gelida. Sono sensibile, emotiva, una persona che si commuove. Alcuni erano riferiti alla mia persona e non solo al ballo.”

Carlotta Mantovan nel video di introduzione al tango che la vedrà protagonista in coppia con Moreno Porcu sul palco di Ballando con le Stelle nella diretta di sabato 25 novembre, si sfoga fino alle lacrime contro i giudizi, secondo lei, ingiusti, che i giudici le hanno appioppato nelle scorse puntate.

La giornalista, vedova di Fabrizio Frizzi, sottolinea il suo carattere, la sua sensibilità e dice che “le persone che hanno sofferto come me hanno bisogno di leggerezza. Io la cerco sempre in tutte le cose”. E poi aggiunge: “La televisione dovrebbe anche essere capace di fare un passo indietro. Io sono un fiore, sono delicata, non mi si possono dire quello che magari dicono ad altre persone più strutturate di me”.

Queste parole, vengono ovviamente riprese nel momento in cui, dopo l’esibizione, si avvicina al bancone della giuria. Alberto Matano le dice che “in questo studio c’è una grande sensibilità. Nessuno ha fatto cenno a Fabrizio, proprio per non metterti a disagio”. Il confronto più lungo è quello con Carolyn Smith, che nella puntata precedente aveva usato una parola per definire l’esibizione della Mantovan, che a lei era suonata ingiusta: “sterile”. In realtà la maestra intendeva dire che la performance era stata pulita, ma proprio per questo non trasmetteva particolari emozioni. Ma la concorrente vuole approfondire, e dopo un acceso dibattito, alla fine accetta la spiegazione.

A chiudere il discorso è stata Selvaggia Lucarelli: “A me non sembri tanto fragile. Hai tenuto testa a Carolyn Smith, non ho mai osato nemmeno io. Il più bel regalo che ti possiamo fare è non compatirti, perché se ti tratto come un fiore ti inchiodo al passato. Io invece, ti vedo al presente. Non sei un prolungamento di niente.”

E speriamo di non vedere più lacrime ma solo il sorriso sul viso di Carlotta Mantovan che sta facendo davvero un bel percorso e ha tutte le carte in regola per poter puntare ad arrivare fino in fondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballando con le Stelle, Carlotta Mantovan in lacrime contro la giuria

Today è in caricamento