rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Tv News

Addio Camilleri, Zingaretti sospende le riprese di Montalbano

La decisione dell'attore, protagonista dell'amatissima fiction, in segno di lutto

La notizia della morte di Andrea Camilleri si è abbattuta come un fulmine sul set del Commissario Montalbano. Da oltre due mesi si stanno girando in provincia di Ragusa tre nuovi episodi, che saranno trasmessi su Rai1 nella prossima primavera, ma le riprese sono state momentaneamente sospese.

A prendere questa decisione, in segno di lutto, Luca Zingaretti, che in questi giorni stava anche curando la regia di alcune scene. L'attore, storico protagonista dell'amatissima fiction ispirata ai romanzi di Camilleri, è addolorato per questa scomparsa, che seppur annunciata è per lui un duro colpo.

Camilleri, l'addio di Luca Zingaretti

Luca Zingaretti ha affidato a Instagram tutti i suoi ricordi legati ad Andrea Camilleri. Dalla penna dello scrittore è nato il Commissario Montalbano, al quale l'attore sarà eternamente grato: "Mancherai. E' inevitabile, è doveroso. Per la tua statura artistica, culturale, intellettuale e soprattutto umana. Le tue parole resteranno sempre con la stessa semplicità e con l'immensa generosità e saggezza con cui le hai condivise, da mente libera e superba quale sei. Ma soprattutto mancherai a me perché in tutti questi anni meravigliosi in cui ho incrociato la mia vita con quella del commissario, mi sei stato amico. Ho avuto la strana sensazione che bastasse un tuo tratto di penna a cambiare la mia vita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio Camilleri, Zingaretti sospende le riprese di Montalbano

Today è in caricamento