rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Musica

"Ha cantato in playback": bufera su Stash

Il cantante dei The Kolors, vincitori di "Amici 14", è stato accusato sul web di non essersi esibito dal vivo durante la finale

Il loro è stato un vero trionfo: la vittoria ad "Amici 14", un disco d'oro e due settimane consecutive al primo posto nella classifica FIMI, ma i The Kolors, come ogni grande band che si rispetti, deve già far fronte alle prime polemiche.

Nell'occhio del ciclone ci è finito Stash, il frontman del gruppo, accusato sul web di aver cantato in playback la sera della finale. Durante la performance di "Dont't you worry child", il cantante ha cantato su un pezzo strumentale del brano e così la sua voce non si è sentita. Si è visto però mentre apriva la bocca e questo ha fatto insinuare che l'esibizione non fosse live.

E' stato lo stesso Stash a spiegare il problema tecnico, sottolineando che lui canta sempre dal vivo, così come suona il resto della band, ma ormai sui social gli haters del programma, e anche qualche fan di Briga, hanno trovato il bersaglio contro il quale sfogarsi per qualche giorno. I vincitori di "Amici 14" si godono il successo e vanno avanti per la loro strada che adesso è decisamente più spianata, ma a chi gli chiede se saranno sul palco del prossimo Festival di Sanremo rispondono con un secco no.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha cantato in playback": bufera su Stash

Today è in caricamento