rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
L'epidemia in Italia

Coronavirus, il bollettino di martedì 23 novembre 2021: 10.047 contagi e 83 morti

Tutti i dati: dai contagi ai decessi passando per le terapie intensive e i bollettini delle singole regioni. Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi, martedì 23 novembre 2021

L'epidemia di coronavirus in Italia: il bollettino di oggi, martedì 23 novembre 2021. Sono 10.047 i nuovi contagi da cordonavirus Sars-CoV-2 oggi in Italia, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 83 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 689.280 tamponi, con un tasso di positività che scende a 1,4% dal 2,4% di ieri.

In crescita il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva, che sono 560, 11 in più da ieri, con 61 ingressi giornalieri, mentre sono 4.597 i ricoverati con sintomi, 252 in più da ieri. Nelle ultime 24 ore sono guarite 6.965 persone. In Italia al momento ci sono 154.510 positivi.

Coronavirus, il bollettino di martedì 23 novembre 2021

  • Attualmente positivi: 154.510
  • Deceduti: 133.330 (+83)
  • Dimessi/Guariti: 4.654.295 (+6.965)
  • Ricoverati: 5.157 (+101)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 560 (+11)
  • Tamponi: 115.456.590 (+689.280)
  • Totale casi: 4.942.135 (+10.047, +0,2%)

ttino-coronavirus-oggi-23-novembre-2021-2

Coronavirus, la mappa dei contagi

Sono 1.668 i nuovi positivi al Covid registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore e 7 i decessi, facendo così salire a 34.298 il numero di vittime dall'inizio della pandemia. Lo rende noto la Regione. I tamponi effettuati sono 153.509, mentre il rapporto test/positivi si attesta all'1%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 67 (+2) mentre i ricoverati non in terapia intensiva salgono a 736 (+50).

In Veneto sono 1.632 i nuovi contagi da coronavirus oggi, a fronte di 19.463 tamponi molecolari e 104.306 antigenici. Lo registra il bollettino con i dati Covid della Regione. Mentre sono 8 i nuovi decessi. In crescita anche il numero dei ricoverati: nelle aree non critiche sono 365 (+24), mentre nelle terapie intensive sono saliti a 69 (+6).

Oggi nel Lazio, su 17.087 tamponi molecolari e 31.544 tamponi antigenici per un totale di 48.631 tamponi, si registrano 1.456 nuovi casi positivi (+516), ma "259 casi nella Asl roma 1 sono notifiche pregresse, senza le quali i casi odierni sarebbero stati 1.197. Quattro i decessi (-11), 677 i ricoverati (+21), 84 le terapie intensive (stabili) e +765 i guariti.

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 447.312 casi di positività, 850 in più rispetto a ieri, su un totale di 36.785 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Purtroppo, si registrano 9 decessi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 63 (+6 rispetto a ieri), 553 quelli negli altri reparti Covid (-4).

Coronavirus, il bollettino di martedì 23 novembre 2021(Pdf)

Sono 750 i nuovi positivi in Campania. Il dato è emerso ieri dall'analisi di 33.733 tamponi. Nel bollettino odierno diffuso dall'unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 14 nuovi decessi, 9 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 5 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. In Campania sono 22 i posti letto di terapia intensiva occupati da pazienti Covid, 302 i posti letto di degenza.

L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 639 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 310 dopo test antigenico), pari allo 1,1% di 60.000 tamponi eseguiti, di cui 50.517 antigenici. I ricoverati in terapia intensiva sono 29 (-1 rispetto a ieri).I ricoverati non in terapia intensiva sono 327 (-10 rispetto a ieri). Tre decessi di persone positive al test del Covid-19, nessuno di oggi, sono stati comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte.

In Toscana sono 370 i nuovi casi Covid, che portano il totale a 298.086 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da Coronavirus. Gli attualmente positivi sono oggi 8.184, +0,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 303 (4 in più rispetto a ieri), di cui 45 in terapia intensiva (1 in più). Oggi si registrano 4 nuovi decessi.

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 311 nuovi contagi con una percentuale di positività del 4,67%. Sono inoltre 21.488 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 103 casi (0,48%). Nella giornata odierna si registrano i decessi di 5 persone. Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 25, mentre i pazienti in altri reparti sono 229. 

Secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffuso dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 163 i nuovi contagi registrati (su 5.035 tamponi effettuati), +246 guariti e zero morti (per un totale di 1.483 decessi). Il bollettino, inoltre, registra -83 attualmente positivi, -80 in isolamento, -3 ricoverati e, infine, terapie intensive stabili (per un totale di 12).

Sono 115 i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 86281. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 1 nuovo caso e sale a 2579 (si tratta di un 73enne della provincia di Pescara). Sono 91 i pazienti (invariato rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in area medica; 9 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 3552 (-68 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Ci sono 4 morti in Sardegna per Coronavirus, registrati dall'Unità di crisi regionale. I nuovi casi di positività sono 76 sulla base di 2.505 persone testate e di 17.782 tamponi processati, tra molecolari e antigenici. Su questo dato, fa sapere la Regione, c'è stato un riallineamento. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 13 (1 in più rispetto a ieri), 48 invece in area medica. In isolamento domiciliare ci sono 2.230 persone (24 in più rispetto a ieri).

In Basilicata sono 37 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 736 tamponi molecolari, e non si registrano decessi per Covid-19. Dei nuovi casi, 16 sono a Miglionico (Matera) e di questi 8 riguardano bambini, a causa di un focolaio rilevato in ambito scolastico. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 19 (-4) e di questi 1 (uno in meno rispetto a ieri) è in terapia intensiva.

Nessun decesso e 68 nuovi positivi al Covid-19 in Valle d'Aosta che portano il totale delle per contagiate dal virus da inizio epidemia a 12.819. I positivi attuali sono 443 di cui 432 in isolamento domiciliare, 10 ricoverati in ospedale, 1 in terapia intensiva. I guariti sono complessivamente 11.898, +26 rispetto a ieri, i casi fino a oggi testati sono 95.998 mentre i tamponi effettuati sono 271.758. Da inizio emergenza ad oggi i decessi di persone risultate positive al Covid in Valle d'Aosta sono 478.

Coronavirus, i contagi regione per regione

Ecco i dati sui contagi divisi per regione: il primo numero riguarda il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia, il secondo gli attualmente positivi, mentre il terzo fa riferimento all'incremento avvenuto nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia: 918.333 (22.854) (1.668)
  • Veneto: 503.303 (22.652) (1.632)
  • Campania: 483.678 (14.573) (750)
  • Emilia-Romagna: 447.312 (15.391) (850)
  • Lazio: 414.613 (15.841) (1.456)
  • Piemonte: 394.145 (7.939) (639)
  • Sicilia: 319.530 (10.903) (505)
  • Toscana: 298.086 (8.184) (370)
  • Puglia: 277.715 (3.948) (249)
  • Friuli Venezia Giulia: 126.894 (6.068) (414)
  • Marche: 121.041 (3.942) (264)
  • Liguria: 119.769 (3.298) (350)
  • Calabria: 91.245 (3.759) (163)
  • Abruzzo: 86.281 (3.652) (115)
  • P.A. Bolzano: 85.015 (4.643) (272)
  • Sardegna: 77.972 (2.291) (76)
  • Umbria: 66.940 (1.645) (68)
  • P.A. Trento: 51.084 (1.188) (101)
  • Basilicata: 31.337 (956) (37)
  • Molise: 15.023 (340) (0)
  • Valle d'Aosta: 12.819 (443) (68)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di martedì 23 novembre 2021: 10.047 contagi e 83 morti

Today è in caricamento