Scioperi, due mesi da bollino rosso: si fermano trasporti, scuole e pubblico impiego

Imposto il divieto di sciopero generale il 12 aprile, l’Usb risponde con tre giorni di iniziative dall’11 al 13 aprile, lo sciopero generale del Pubblico Impiego e della Scuola il 10 maggio e lo sciopero generale dei Trasporti il 17 maggio

Sciopero scuola, pubblico impiego e trasporti

Scioperi generali di trasporti, scuola e pubblico impiego: l’Unione Sindacale di Base si mobilita con tre giorni di iniziative in difesa del diritto di sciopero dopo il divieto di sciopero generale imposto dal Tar del Lazio per il 12 aprile. 

Occhio quindi alle date per lo sciopero dei lavoratori del Pubblico Impiego,  ma anche per lo sciopero della scuola e lo sciopero dei trasporti. Andiamo con ordine e spiegamo cosa è successo.

L’esecutivo nazionale confederale USB si è riunito d’urgenza a Roma dopo il respingimento del ricorso contro la decisione della Commissione di garanzia sugli scioperi che aveva intimato la revoca dello sciopero generale invocando una "rarefazione soggettiva", ovvero la necessità di rispettare intervalli minimi di tempo tra l’effettuazione di uno sciopero e la proclamazione del successivo tra gli scioperi proclamati da uno stesso soggetto collettivo.

Ricordiamo che l'agitazione indetta per il 12 aprile era dettata dalla protesta contro le politiche di austerity dettate da UE e BCE, l’obbligo del pareggio di bilancio in Costituzione che ha detta dei sindacati "mette in crisi tutta la pubblica amministrazione e i servizi al cittadino", ma anche contro il cosiddetto "regionalismo differenziato".

Tra le richieste l’abrogazione della legge Fornero, la cancellazione del jobs act e il ripristino dell’articolo 18, la nazionalizzazione delle imprese strategiche e il loro rilancio, un piano decennale di edilizia pubblica per un milione di case popolari, un reddito di base universale e incondizionato, un salario minimo per legge e la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario, il rinnovo dei contratti pubblici e un piano straordinario di assunzioni nella pubblica amministrazione, nei servizi e a tutela del territorio, la fine degli appalti e dell’intermediazione di mano d’opera e la reinternalizzazione dei lavoratori, la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, la regolarizzazione dei migranti e il superamento del ricatto permesso di soggiorno/contratto di lavoro

Scuola, sciopero generale: la decisione dei sindacati è un orizzonte sempre più vicino

L'Esecutivo nazionale confederale USB, preso atto dell'impossibilità di spostare la data dello sciopero generale a causa della indizione per il 1 maggio dello sciopero generale USI, nonché dei molti ponti previsti dal calendario e delle elezioni europee di fine maggio, ha deciso di promuovere una serie di convegni e mobilitazioni, alcune delle quali potranno avere ricadute sugli utenti dei mezzi pubblici, ma anche scule e uffici della Pubblica amministrazione.

  • 11 aprile > Convegno sul diritto di sciopero e la democrazia sindacale aperto alle forze politiche, con giuslavoristi ed esperti di diritto (Roma, Sala Inps, Palazzo Wedekind, ore 16);
  • 12 aprile > giornata di lotta in difesa del diritto di sciopero, con manifestazioni e presidi sotto le Prefetture in tutte le città e scioperi nei settori che non ricadono nella legge 146 (industria, logistica, commercio);
  • 12 aprile > conferma dello sciopero di tutto il personale delle Agenzie Fiscali (Entrate e Dogane).
  • 13 aprile > assemblea nazionale dei quadri e delegati USB (Roma, Hotel The Building, via Montebello, ore 9,30)
  • 10 maggio > sciopero generale di tutti i lavoratori del Pubblico Impiego e della Scuola;
  • 17 maggio > sciopero generale di tutto il settore Trasporti.

"L'articolazione in distinte giornate di lotta non può sostituire lo sciopero generale legittimamente indetto per il 12 aprile, ma è l'unica modalità possibile per contrastare il divieto e dare forza alle rivendicazioni della nostra piattaforma - spiegano dall'Usb - Lo sciopero si difende scioperando".

Sciopero dei mezzi pubblici: le date a rischio per i trasporti

Sciopero scuola, le date a rischio per le lezioni

Sciopero pubblica amministrazione, le date a rischio

Potrebbe interessarti

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • A qualcuno piace caldo: i 5 peperoncini più piccanti del mondo

  • Cibo, dacci oggi il nostro allarme alimentare quotidiano

I più letti della settimana

  • Bollo auto, così cambia la tassa

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Bimbo esce all'alba da solo: fermato in tangenziale, carabinieri esaudiscono il suo desiderio

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

Torna su
Today è in caricamento