Domenica, 1 Agosto 2021
happy family

Francesco Totti e Ilary Blasi a Mosca con i figli: le foto del viaggio in famiglia

La coppia condivide sui social le immagini più belle del loro soggiorno nella capitale russa

Francesco Totti, Ilary Blasi e il figlio Cristian (Instagram Stories @francescototti)

Arrivano da Mosca le ultime immagini della famiglia Totti- Blasi, ritratta nella capitale russa dove sta trascorrendo qualche giorno di relax alla scoperta delle bellezze del luogo.

Qualche giorno fa l’ex capitano della Roma è volato lì come ambassador della Ifda - International Football Development Association - su invito del Dipartimento del Turismo del Comune della capitale russa, per avviare una collaborazione con la città di Mosca nei settori dello sport, del turismo e della cultura, e adesso Totti è ritornato insieme alla moglie e ai figli Cristian (15 anni) e Isabel (5), sorridenti accanto a mamma e papà nelle foto condivise sui social. All’appello manca la terza figlia Chanel, assente dagli scatti che immortalano i volti sereni dei protagonisti come le bellezze dei luoghi.

La Piazza Rossa, la Cattedrale di San Basilio, gli scorci della storica metropolitana tra le più belle del mondo, fanno da cornice alle cartoline virtuali di Ilary e Francesco che proprio qualche giorno fa hanno festeggiato 16 anni di matrimonio regalando ai follower momenti di intensa felicità.

Francesco Totti a Mosca come ambassador della Ifda

Francesco Totti è volato a Mosca come ambassador della Ifda lo scorso 14 giugno. Nel suo viaggio l'ex capitano giallorosoo ha potuto visitare alcune delle principali attrazioni turistiche e culturali della capitale russa come il Parco Zaryadye, il Vdnkh,  famosissimo parco e centro di esposizioni che unisce musei, mostre e fiere nel cuore della capitale russa. Ha poi visitato il centro di cosmonautica e aviazione nel padiglione Cosmos e ha potuto ascoltare il racconto sulla storia della conquista dello spazio.  Totti ha anche colto l'occasione per incontrare alcuni bambini di Mosca "buttandosi" in una partitella di calcio proprio nella Grand Sports Arena del complesso Olimpico di Luzhniki. "E' stato un onore ricevere questo invito e voglio ringraziare il Dipartimento del Turismo del Comune di Mosca per l'accoglienza ricevuta", ha dichiarato: "Sono felice di poter vedere la città bella e sempre in evoluzione con gli occhi del "turista" per una volta. Una cosa che non ho quasi mai potuto fare da calciatore in attività". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Totti e Ilary Blasi a Mosca con i figli: le foto del viaggio in famiglia

Today è in caricamento