rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
Vip

Totti - Blasi, il patrimonio milionario della ex coppia: al via la spartizione

La coppia è titolare di un vero impero tra case e aziende che adesso, con la conferma della fine del matrimonio, andrà diviso

Ora che la conferma della fine del matrimonio tra Francesco Totti e Ilary Blasi è ufficiale, la curiosità sui rapporti tra i due ex si sposta su un piano decisamente meno sentimentale e più pragmatico: come verrà spartito l'immenso patrimonio accumulato nei vent'anni insieme dalla coppia? L'interrogativo serpeggia sopratutto alla luce dell'evidente considerazione che l'ex capitano della Roma e la conduttrice, oltre a costituire una delle coppie più  amate del mondo dello spettacolo, sono anche titolari di un'azienda milionaria, cresciuta nel tempo anche per via della crescente popolarità di ognuno di loro.

I guadagni personali di Totti e Ilary 

Secondo il sito Qui Finanza, nei venticinque anni di carriera calcistica, Francesco Totti avrebbe incassato oltre 84 milioni di euro netti. Ilary Blasi, invece, risulta tra le conduttrici più pagate con un cachet che solo per la conduzione dell'Isola dei Famosi, il settimanale Oggi quantifica in 50 mila euro a puntata (cifra mai confermata dalla diretta interessata) a cui si sommano negli anni gli ingaggi per altri programmi del calibro de Le Iene e del Grande Fratello.

La separazione di immobili e società

Ognuno degli ex, pertanto, dispone di un notevole patrimonio personale a cui va aggiunto quello relativo alle società costituite nel tempo e di cui sono titolari entrambi. Dopo la liquidazione della Never without You, la società di abbigliamento fondata da Totti e Blasi nel 2017 e mai decollata, si racconta che l'immenso impero dei due sia molto cresciuto, includendo oggi le sette società fondate dall'ex calciatore negli anni in cui hanno quote anche Blasi e alcuni parenti dei due. Tra queste, anche la holding Number ten creata per gestire l’immagine del calciatore, a cui fa capo Number five che contratta gli ingaggi non calcistici di Totti e altre società tra cui Longarina srl e Immobiliare Dieci, che operano nel mercato immobiliare. 

Totti, inoltre, è  socio al 49% di Ct10, società di servizi in ambito sportivo che si occupa di marketing, gestione della carriera dei calciatori e scounting. E, ancora, da considerare c'è anche la società sportiva dilettantistica Sporting club Totti (dove tra gli azionisti ci sono Blasi con il 90%) che, avviata nel 2020, conta 31 mila euro di fatturato nei primi 7 mesi di attività. 

La fine del matrimonio 

Francesco Totti e Ilary Blasi si sono separati dopo 20 anni insieme. La conferma con un comunicato Ansa in cui la conduttrice si è soffermata sui figli che devono essere tutelati specificando che il "percorso della separazione rimarrà comunque un fatto privato e non seguiranno altre dichiarazioni da parte mia". L'ex capitano della Roma ha invece parlato della decisione di separarsi affermando di aver cercato in tutti i modi di superare la crisi, ma che alla fine ha capito "che la scelta della separazione, pur dolorosa, non è evitabile".

"Continuerò a essere vicino a Ilary nella crescita dei nostri tre meravigliosi figli, sempre nel rispetto di mia moglie. Confido nel massimo rispetto della nostra privacy, soprattutto per la serenità dei nostri figli", ha poi concluso Totti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Totti - Blasi, il patrimonio milionario della ex coppia: al via la spartizione

Today è in caricamento