rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

Incidente mortale sul set di "Deadpool 2", addio alla stuntwoman Jo "SJ" Harris

La donna ha perso la vita mentre stava effettuando un'acrobazia con la bicicletta. Ryan Reynolds su Twitter: "Prego per la famiglia"

Incidente mortale sul set di Deadpool 2, a Vancouver. A perdere la vita una stuntwoman di nome Jo "SJ" Harris. La donna, famosa per essere stata la prima donna afro-americana ad essere diventata stuntwoman e specializzata in moto ed auto da corsa, stava effettuando un'acrobazia con la bicicletta.

Morta Jo "SJ" Harris, Ryan Reynolds: "Prego per la famiglia"

Stando a quanto riportato da Variety, Jo "SJ" Harris ha perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro le vetrate della "Shaw Tower" della città canadese, dove in questi giorni sono in corso le riprese del sequel del fortunato film che vede protagonista la star americana Ryan Reynolds. L'impatto le è stato fatale. Lo stesso Reynolds ha affidato a Twitter un messaggio di cordoglio in riferimento a quanto accaduto: "Oggi abbiamo perso tragicamente un membro della nostra crew mentre giravamo "Deadpool" - si legge - Siamo con il cuore infranto, scioccati e devastati ma riconosciamo che nulla può avvicinarsi alla delusione e all'inesplicabile dolore dei suoi familiari e di quanti l'amavano. Le mie preghiere per loro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sul set di "Deadpool 2", addio alla stuntwoman Jo "SJ" Harris

Today è in caricamento