Giovedì, 25 Febbraio 2021

Cirino Pomicino a Giletti: "Guadagni 42mila euro al mese", lui: "E i 5 miliardi di tangenti?"

Dibattito acceso su La 7 nel programma 'L'aria che tira' tra l'ex ministro e il conduttore Rai mentre si discuteva dei vitalizi ai parlamentari

Cirino Pomicino e Massimo Giletti a 'L'Aria che tira"

Un infervorato botta e risposta ha animato il salotto  de 'L'Aria che Tira' in onda su La7, nel quale si discuteva dei seicento parlamentari in attesa di vitalizio.

Protagonisti l'ex ministro Paolo Cirino Pomicino, accusato per i privilegi di cui gode come ex parlamentare, e Massimo Giletti, conduttore del programma domenicale di Rai Uno 'L'Arena'.

"Il dottor Giletti, se non vado errato, due anni fa disse a Domenica In che gli italiani pagavano da 20 anni la mia scorta... Chiamai la direzione della Rai per smentire e lo smentì Mara Venier. Questo è Giletti che guadagna 42mila euro al mese per fare Domenica In" ha affermato Cirino Pomicino.

L'intervento della conduttrice Myrta Merlino ha frenato gli animi prendendo le difese di Giletti che ha replicato subito dopo: "Capisco che dire la verità fa male, onorevole, se per lei è normale prendere 5 miliardi di tangenti come finanziamento illecito ai pariti, va bene. Ma era regolare fare questo?". 

"No, e infatti ho pagato" ha risposto Cirino Pomicino, poi bloccato dalla messa in onda di una clip che ha messo fine al battibecco. 

Di seguito il video pubblicato su Youtube.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cirino Pomicino a Giletti: "Guadagni 42mila euro al mese", lui: "E i 5 miliardi di tangenti?"

Today è in caricamento