Domenica, 28 Febbraio 2021
CONSIGLI UTILI

Le più belle serie tv antologiche da vedere in streaming su Netflix e Amazon Prime Video

Per chi vuole fare pausa dalle serie di cui non si può perdere neanche un episodio

La "regina" delle serie antologiche, Black Mirror

Negli ultimi anni, le serie tv più famose sono quasi sempre contraddistinte da trame molto complesse, per cui gli spettatori non solo non possono perdersi un episodio, ma sono spesso costretti a ripassare costantemente le puntate già viste per non perdere il filo della storia.

Se ci pensiamo, non è sempre stato così: in passato molti "telefilm" (come chiamavamo allora le serie tv) potevano essere visti anche saltando qualche episodio, senza che per questo fossero meno godibili. Una puntata di Magnum PI o dell'A-Team - per fare due esempi tra i tanti - era piacevole da vedere anche singolarmente, senza l'assoluto bisogno di aver visto tutte quelle precedenti.

Oggi la visione saltuaria di una serie tv può andar bene quasi solo per le sitcom, e neanche sempre. In compenso, di recente si sta affermando parallelamente alle serie "ripassa-altrimenti-non-capisci-niente" un format che viene definito antologico. Come spiega Wikipedia, una serie antologica "è una serie di fiction radiofonica o televisiva caratterizzata da episodi o stagioni che presentano trame e personaggi diversi" in cui "ogni episodio, o stagione, della serie rappresenta una storia a sé e l'unico filo che li lega è il genere narrativo anche se in diverse serie antologiche gli episodi appartengono a generi vari, anche diversi tra loro per una stessa serie".

Le serie antologiche non sono un'invenzione recente: il caso più famoso è quello della fantascientifica Ai confini della realtà - The twilight zone, le cui prime puntate andarono in onda dal 1959 al 1964 (e con due reboot, uno degli anni '80 e uno del 2002-03). Ma nell'era delle serie in streaming, questo format sta diventando un'ottima alternativa per chi, almeno per un po', non ha voglia di prendere appunti e ripassare ogni particolare, da una puntata o da una stagione all'altra. 

Ecco quindi una serie di consigli sulle migliori serie tv antologiche (per singoli episodi o per stagioni) da vedere sulle piattaforme di Netflix e Amazon Prime Video.

Black Mirror (antologica per episodi) - Netflix

Anno di uscita: 2011 - in corso

Stagioni: 5 (più il film Bandersnatch, uno spinoff polacco e uno sudamericano)

Genere: distopico - fantascienza

Sicuramente la serie antologica attuale più celebre. Ambientata nel futuro, ma non troppo, visto che in ogni episodio si raccontano storie che fanno riflettere e allo stesso tempo inquietano per i loro rimandi al mondo in cui viviamo e alle sue distorsioni.

American Horror Story (antologica per stagioni) - Amazon Prime Video

Anno di uscita: 2011 - in corso

Stagioni: 9 (su Prime Video in Italia sono visibili solo le prime 5, su Sky è disponibile solo la 9)

Genere: horror

Il genere e l'ambientazione sono chiari fin dal titolo. Ambientate in epoche diverse, ogni stagione racconta una storia inquietante: la serie è vietata ai minori di 18 anni ed è consigliata, ovviamente, a chi ama gli horror. 

Fargo (antologica per stagioni) - Amazon Prime Video

Anno di uscita: 2014 - in corso

Stagioni: 4

Genere: thriller - poliziesco - dark comedy

Ispirata all'omonimo film del 1996 diretto dai fratelli Coen, qui nelle vesti di produttori esecutivi, parla in ogni stagione di un crimine o di una serie di delitti in epoche differenti, e delle relative indagini. In un certo senso ricorda True Detective, che non è su nessuna piattaforma ma è comunque visibile su Sky on demand.

Easy (antologica per episodi) - Netflix

Anno di uscita: 2016-19

Stagioni: 3

Genere: commedia

Ambientata a Chicago, Easy esplora le vicende di alcuni personaggi mentre cercano di destreggiarsi tra l'amore, il sesso, la tecnologia e i problemi quotidiani. Tra i nomi famosi nel cast Orlando Bloom ed Emily Ratajkowski.

Lore - Antologia dell'orrore (antologica per episodi) - Amazon Prime Video

Anno di uscita: 2017-18

Stagioni: 2

Genere: drammatico - horror

Sviluppata e narrata dal creatore dell'omonimo podcast, Aaron Mahnke, la serie ne segue il formato antologico, con ogni episodio incentrato sulla narrazione di una nuova storia dell'orrore, in cui si mischiano scene in stile documentario con scene cinematografiche.

The Sinner (antologica per stagioni) - Netflix

Anno di uscita: 2017 - in corso

Stagioni: 3 (su Netlix le prime 2, su Premium Crime la terza)

Genere: giallo - drammatico

Doveva essere una miniserie basata sul romanzo omonimo della scrittrice tedesca Petra Hammesfahr: nella prima stagione la protagonista era Jessica Biel nel ruolo di Cora Tannetti. Diciamo "doveva essere", perché il suo successo ha fatto sì che fosse prodotta una seconda serie, in cui resta solo il personaggio del detective Harry Ambrose, che indaga nella seconda e terza stagione su differenti casi.

Philip K. Dick's Electric Dreams (antologica per episodi) - Amazon Prime Video

Anno di uscita: 2017 - in corso

Stagioni: 1

Genere: fantascienza

Tratta dai racconti di Philip K. Dick, uno dei maestri della letteratura fantascientifica e cyber punk. Le storie parlano di robot, futuri distopici e persone con poteri paranormali.

Modern Love (antologica per episodi) - Amazon Prime Video

Anno di uscita: 2019 - in corso

Stagioni: 1

Genere: commedia - sentimentale

Basata sull'omonima rubrica settimanale pubblicata dal New York Times, la serie esplora l'amore nelle sue molteplici forme: l'amore sessuale, romantico, familiare, platonico e per sé stessi. Tra i protagonisti Anne Hathaway, che citeremo nuovamente più avanti.

Il cast della seconda stagione di Modern Love: c'è anche Kit "Jon Snow" Harington 

Love, Death & Robots (antologica per episodi) - Netflix

Anno di uscita: 2019 - in corso

Stagioni: 1

Genere: commedia - horror - fantascienza

Unica serie di animazione di questa rassegna, è composta da brevi episodi che parlano dei temi dichiarati nel titolo. Cortometraggi animati sì, ma non c'entrano nulla con quelli di Disney Pixar.

Bonus: due nuove serie antologiche di prossima uscita su Prime Video

Nel 2021 Amazon Prime Video ha inserito nella sua programmazione due nuove serie tv antologiche. La prima è Soulmates, disponibile dall'8 febbraio; la seconda è Solos, di cui è stato da poco annunciato il super cast con Hellen Mirren, Morgan Freeman e la già citata Anne Hathaway. Sia a Soulmates sia a Solos abbiamo dedicato approfondimenti per descrivere trama, genere e anticipazioni.

(Si ringraziano gli utenti del gruppo Facebook "Pazzi per le serie tv" per i suggerimenti)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le più belle serie tv antologiche da vedere in streaming su Netflix e Amazon Prime Video

Today è in caricamento