Sabato, 27 Febbraio 2021

Massimiliano Ossini e la moglie malati di Covid: “È una cosa seria. Ho avuto paura, ora ne sono uscito”

Il conduttore di Rai Uno lo ha raccontato per la prima volta in un’intervista al Corriere della Sera, spiegando le ragioni che lo hanno spinto a non rendere subito pubblica la sua situazione

Massimiliano Ossini

Massimiliano Ossini ha avuto il Covid. Solo adesso che il peggio è passato ed è completamente guarito, il conduttore di Rai1 ha voluto parlare della malattia e del decorso affrontato insieme alla moglie Laura Gabrielli senza parlarne pubblicamente. La coppia si è scoperta positiva il 4 settembre scorso, prima di un viaggio programmato per accompagnare la loro figlia che studia all’estero. “Avevo mal di testa e grande spossatezza; ero stranamente stanco, anche il pomeriggio precedente. Mia moglie, invece, al risveglio aveva i miei stessi sintomi ma anche del mal di gola”, ha raccontato Ossini rispetto ai sintomi di un virus.

Inspiegabile per lui dove abbia potuto contagiarsi: “Sinceramente me lo chiedo tutt’ora, in quanto sono molto attento alle regole. Non ne ho idea. I sintomi li ho avuti qualche giorno dopo rientrato a casa dalla montagna”, ha ricordato il conduttore che, sia per scelta e sia per precauzione, in quella circostanza ha frequentato poche persone esterne al nucleo familiare. Qualche giorno dopo il suo unico evento lavorativo del 20 agosto a Cortina Ossini si è sottoposto a un tampone che ha dato esito negativo. Poi nei giorni successivi il risultato della positività.

Massimiliano Ossini e la moglie separati dai figli 

“Appena io e mia moglie abbiamo ricevuto la telefonata con l’esito del tampone, risultato per entrambi ‘positivo’, abbiamo deciso di separarci dai nostri figli finché non l’avessero fatto anche loro”, ha raccontato Ossini, spiegando perché non abbia voluto raccontare subito la situazione. “Non mi piaceva l’idea di ‘spettacolarizzare’ una cosa così seria e delicata. In quel periodo sono stato sempre in famiglia e fortunatamente il rischio di aver contagiato qualcun altro era molto basso”, ha precisato: “Quando lavori in televisione e quindi sei un personaggio pubblico hai la consapevolezza che tutto quello che racconti può influenzare molti e non volevo destare preoccupazione ma neanche sminuire; ho pensato che ci sarebbe stato tempo per raccontare la mia esperienza e probabilmente poterlo fare quando ne fossi uscito totalmente con la speranza di poter essere una testimonianza utile più che farlo nel mentre della quarantena”.

Se ha avuto paura? “Come puoi non averla quando sai che di aver contratto un virus che il mondo intero sta ancora studiando?”, ha replicato Ossini: “Diciamo che in generale non sono un tipo ansioso e sapere di essere giovane ed in salute mi ha aiutato molto. La preoccupazione era tutta rivolta ai genitori di mia moglie, non più giovanissimi ma fortunatamente anche loro ne sono usciti illesi”.

Massimiliano Ossini, quarantena formato famiglia: le (rare) foto insieme ai figli 

Massimilano Ossini sui negazionisti

Un commento, poi, sui negazionisti imperterriti nell’affermare che il virus non esista: “Penso che siano paragonabili a coloro che sostengono che la terra non sia rotonda. Il Covid19 esiste, si può discutere sulle sue origini o sulle misure di contenimento ma non di certo sulla sua esistenza. È una cosa seria, bisogna avere rispetto di tutte le vittime ma soprattutto dei medici che, giorno e notte, lavorano per noi”. A breve ripartirà la nuova edizione di ‘Linea Bianca’ su Rai1, progetto a cui Ossini, che durante la quarantena è stato nominato Cavaliere dal Presidente della Repubblica per la sua attività in televisione, è pronto ad approcciarsi con tutte le precauzioni del caso modificando i suoi impegni lavorativi: “Ho sospeso i sopralluoghi e riunioni previste a settembre per la ripartenza della mia trasmissione ma allo stesso tempo ho sentito grande vicinanza e presenza dalla mia azienda e dal Direttore di Rai1 Stefano Coletta”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimiliano Ossini e la moglie malati di Covid: “È una cosa seria. Ho avuto paura, ora ne sono uscito”

Today è in caricamento