rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
la rivelazione a verissimo

Stefania Sandrelli a Verissimo: “Ho subito violenza dal fidanzato della mia amica"

Ospite di Silvia Toffanin, l'attrice ha ricordato il trauma dell'aggressione

Confessioni private e dolorose, quelle rivelate da Stefania Sandrelli a Silvia Toffanin, nella puntata di Verissimo che andrà in onda nel fine settimana su Canale 5. La 75enne attrice italiana, vincitrice di tre David di Donatello e sei Nastri d'argento, ha confessato di aver subito violenze, in giovane età.

La rivelazione

“Era una violenza talmente privata che io quasi l’ho accantonata", ha ricordato Stefania. "Non faceva parte delle violenze così, da ribalta. Era il ragazzo di una mia amica che mi stava aspettando per portarmi a casa insieme agli altri, che si erano avviati. Mi ha aggredita”. “Io soprattutto perché era il ragazzo di una mia amica, non l’ho mai denunciato. Non me lo aspettavo: mi ha messa all’angolo, chiaramente non ci sono stata e mi ha dato un po’ di busse". Ovvero percosse, botte, in italiano.

Il ricordo di Gino Paoli

"Gigliola l’ha lasciato e mi è dispiaciuto essere stata io la causa”, ha concluso Stefania,  ex moglie di  Nicky Pende (con cui ebbe Vito, oggi 48enne) e storica ex di Gino Paoli. Da quell'amore nacque Amanda, oggi 56enne. Un rapporto, quello con il cantautore 87enne, mai scemato: “Ci sentiamo, anche poco fa, mi ha dato dei consigli preziosissimi, mi conosce come poche persone, solo sua figlia mi conosce come lui. Rimane un grande amore, un grande affetto”, ha sottolineato Stefania, da quasi 40 anni al fianco di  Giovanni Soldati, 68enne regista e sceneggiatore con cui ha girato tre film. Nel 1984 L'attenzione, nel 1986 La sposa americana e nel 2020 L'uomo di Fumo.

Le confidenze di Stefania Sandrelli: "Le pratiche amorose? Sono ancora arzilla"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefania Sandrelli a Verissimo: “Ho subito violenza dal fidanzato della mia amica"

Today è in caricamento