Mercoledì, 16 Giugno 2021
Meteo

Meteo, l'inverno è tornato: tutte le città a rischio neve

Al centro-sud sono attesi piovaschi e anche qualche nevicata a quote basse. Sabato la giornata più difficile, ma già dalla prossima settimana ci sarà un nuovo miglioramento

Foto di repertorio

Riecco l’inverno. Dopo una lunga parentesi di bel tempo, su molte regioni tornano pioggia, neve e temperature basse. Tutta colpa di una nuova ondata di aria fredda proveniente dalla Russia che già da oggi ha iniziato a far sentire i suoi effetti sulla penisola. Il maltempo colpirà soprattutto le regioni del centro-sud dove sono attesi piovaschi e anche qualche nevicata a quote basse. Secondo le previsione de ilMeteo.it, l’irruzione di venti russo-siberiani porterà ad un brusco calo termico (anche di 12°C), mareggiate e fiocchi fino in pianura. Insomma, da oggi farà di nuovo molto freddo. 

Meteo, dove nevicherà sabato 23 febbraio 2019

Nella giornata di sabato la neve è attesa su molte regioni del centro sud. Secondo gli esperti di 3BMeteo, nevicherà su Molise, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Sicilia, e nelle zone più a nord della Puglia. In Abruzzo la neve potrebbe cadere anche in pianura e non è escluso qualche fiocco sulla costa. su Appennino campano e sull'Abruzzo, qui fino in pianura. Gli accumuli più importanti sono attesi però al sud: sui rilivevi a nord della Sicilia e sull’appennino calabrese. 

meteo dove nevica sabato 23 febbraio 2019 ore 12-2

(La situazione prevista alle 12 di sabato 23 febbraio. Screenshot dal sito 3BMeteo)

Le città a rischio neve

Per quanto riguarda le città, secondo 3Bmeteo è prevista neve a Potenza, Campobasso, Chieti, Matera, Cosenza, Foggia, Avellino, Benevento, Enna, Caltanissetta, Ragusa. Ma non è da escludere che qualche fiocco cadrà anche sulle coste a quote pianeggianti. A rischio dunque anche Vasto, Crotone, Termoli e Bari, così come altre città sul mare. 

Meteo, fiocchi di neve a Napoli

Neve anche a Napoli, dove si è manifestato l'annunciato brusco calo di temperature. Nonostante il cielo limpido e il sole, questa mattina qualche fiocco di neve è caduto in particolare sulla zona collinare della città, ma anche al centro vicino al mare. E' in vigore oggi l'ordinanza del sindaco Luigi de Magistris che ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, dei cimiteri e dei parchi pubblici.

Basilicata, nevica sia a Potenza che a Matera

Nevica in Basilicata, in entrambe le province e nelle due città capoluogo. Si monitora attentamente la situazione per evitare i gravissimi disagi avvenuti nella precedente nevicata, dal 24 al 26 gennaio, con inevitabili problemi sulle strade e con la disalimentazione di 30.000 utenze elettriche. La situazione al momento è regolare, si circola su tutte le strade. A Potenza, con ordinanza di ieri del sindaco Dario De Luca, sono chiuse le scuole di ogni ordine e grado. Stesso provvedimento è stato adottato in numerosi Comuni della provincia di Potenza ed anche alcuni del Materano.

Meteo, la perturbazione non colpirà il nord

Il meteo si manterrà instabile su Adriatico, dorsale, Calabria e Sicilia con piovaschi e neve fino a quote di bassa collina, più sole altrove. Venti tesi dai quadranti settentrionali. Proprio a causa del vento i mari saranno molto mossi. Sul resto del centro (Lazio, Marche, Toscana) e più a nord il clima sarà molto più clemente con sole quasi ovunque.

Quanto durerà il maltempo

Domenica 24 febbraio tempo ancora instabile all’estremo sud, dove potrà nevicare ancora ma solo a quote di media-alta collina. Tempo in miglioramento altrove. Le temperature si manterranno abbastanza rigide. Niente paura però. La parentesi invernale sarà piuttosto breve: già a partire dalla prossima settimana l’alta pressione spazzerà via i residui di quest’ultima perturbazione: sono previste giornate di sole e temperature di nuovo in aumento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, l'inverno è tornato: tutte le città a rischio neve

Today è in caricamento