rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Ecco l'inverno

Quando e dove arriva la prima neve

Le temperature davvero invernali saranno le protagoniste. Le colonnine di mercurio subiranno un autentico crollo, anche di 10-12 gradi. Possibili nevicate anche a bassa quota, ma non dovrebbero essere abbondanti

Rapido avanzamento dell'aria fredda. In queste ore si segnalano precipitazioni sparse su centro e sud Italia. Temperature ovunque in calo, con dieci gradi sotto zero a 2.000 metri sulle Alpi. Oggi precipitazioni irregolari potranno interessare molte regioni. Ombrelli a portata di mano fino a sera, in particolare su Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata e Calabria. Qualche piovasco si spingerà anche sui comparti settentrionali e occidentali della Sicilia. In Abruzzo e Molise potranno verificarsi anche improvvise nevicate a bassa quota fino a quote collinari. Così come è possibile neve anche a bassa quota e sui rilievi appenninici tra Marche, Umbria e Lazio.

L'irruzione di aria polare provocherà nei prossimi giorni su molte regioni d'Italia forti venti, freddo in accentuazione e pure le prime nevicate fino a bassa quota. Il freddo resterà "imprigionato" al nord per una settimana, e non si escludono deboli fioccate in Pianura Padana. Le temperature davvero invernali saranno le protagoniste. Le colonnine di mercurio subiranno un autentico crollo, anche di 10-12 gradi, e così se di giorno i valori non supereranno i 7-12 gradi su tante città, di notte si andrà sotto zero. La "sciabolata artica" dovrebbe durare anche per buona parte della prossima settimana.

Martedì c'è il rischio che la neve possa temporaneamente raggiungere quote molto basse sul settore di nord-ovest, con la possibilità di fiocchi su alcune aree della pianura piemontese, ma molto fugaci. Gli ultimi aggiornamenti del Centro Meteo Italiano mostrano per i prossimi sette giorni un'evoluzione piuttosto movimentata e di stampo invernale. Un nuovo impulso perturbato potrebbe giungere infatti dal nord Atlantico portando precipitazioni diffuse con clima che resterebbe abbastanza freddo. Possibili nevicate localmente anche abbondanti entro l'inizio di dicembre, che sarà caratterizzato da un clima decisamente invernale, con l’arrivo di aria artica e possibili nevicate a bassa quota, soprattutto nel nord-ovest del Paese.

Continua a leggere su Today.it...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando e dove arriva la prima neve

Today è in caricamento