rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Il bilaterale / Russia

La visita di Xi Jinping a Mosca, Putin: "Grandi aspettative"

Il presidente cinese sarà in Russia fino a mercoledì per quello che lui stesso ha definito un "viaggio di amicizia, cooperazione e pace"

Inizia oggi la visita di tre giorni del presidente cinese Xi Jinping a Mosca. Un incontro che al Cremlino aspettano con trepidazione e che potrebbe avere riflessi importanti sulla guerra in Ucraina. In un articolo pubblicato sul quotidiano russo Rossiyskaya Gazeta, Xi Jinping ha presentato la visita come un "viaggio di amicizia, cooperazione e pace", spiegando di voler lavorare con Putin per "adottare congiuntamente una nuova visione" dei legami bilaterali. Al suo arrivo a Mosca  Xi Jinping ha detto di essere "fiducioso che la visita sarà fruttuosa". In particolare, scrive la Ria Novosti, Xi si è detto convinto che la sua missione "darà nuovo slancio allo sviluppo sano e stabile delle relazioni Cina-Russia di partenariato globale e di cooperazione strategica".

Inutile dire che in Occidente i colloqui tra Xi e Putin vengano visti con una certa dose di preoccupazione per il timore di un rafforzamento dell'asse russo-cinese. 

A Mosca, al contrario, ci sono "grandi aspettative" in vista del bilaterale. In un articolo scritto sul Quotidiano del Popolo, il presidente russo Vladimir Putin mostra di non avere dubbi che l'incontro darà "un nuovo potente impulso all'intera gamma della cooperazione bilaterale".

Nell'articolo "Russia e Cina - una partnership che guarda al futuro", pubblicato dal quotidiano cinese, il capo dello Stato russo ha ringraziato Pechino per la sua posizione equilibrata sulla situazione in Ucraina e ha annunciato l'apertura di Mosca "ad una soluzione politico-diplomatica della crisi ucraina". Inoltre, il presidente russo ha accusato la Nato di non essere in contatto con la realtà, il che, a suo avviso, è evidenziato dalle richieste dell'alleanza alla Federazione Russa nel contesto del conflitto in Ucraina.

Putin ha anche espresso la fiducia che il fatturato commerciale tra Russia e Cina supererà la soglia dei 200 miliardi di dollari quest'anno. Allo stesso tempo, ha scritto, è importante che "la quota di regolamenti in valute nazionali stia crescendo nel commercio reciproco e le nostre relazioni stiano diventando sempre più sovrane".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La visita di Xi Jinping a Mosca, Putin: "Grandi aspettative"

Today è in caricamento