Sabato, 13 Luglio 2024
POLITICA / Italia

Berlusconi non molla: "Continueremo la battaglia con Forza Italia"

L'ex premier attacca la magistratura e rilancia il suo ruolo nella vita politica italiana

Silvio Berlusconi non molla, e immediatamente dopo la lettura della sentenza che lo condanna a quattro anni "rilancia" attraverso un videomessaggio nel quale attacca la magistratura e ribadisce il suo ruolo "imprescindibile" nella vita politica italiana.

"La sentenza di oggi mi conferma nell'opinione che parte della magistratura è soggetto irresponsabile, una variabile incontrollabile e incontrollata che è assurta a potere dello Stato", "questo nuovo e illimitato potere dello Stato ha condizionato permanetemente la vita politica italiana", ha detto ieri sera l'ex premier.

E poi la promessa ai suoi sostenitori: "Continueremo la battaglia di libertà con Forza Italia".

LA CONDANNA A 4 ANNI

LA REAZIONE ALLA SENTENZA

VIDEO: LA LETTURA DELLA SENTENZA

BERLUSCONI E' MORTO, VIVA BERLUSCONI

LA GIOIA DEGLI AVVERSARI

LA FIGURACCIA DELL'ESERCITO DI SILVIO

L'esultanza davanti alla Cassazione dopo la condanna di Berlusconi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi non molla: "Continueremo la battaglia con Forza Italia"
Today è in caricamento