rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Calciomercato Serie A, tutti gli affari di gennaio 2022 già conclusi (acquisti e cessioni)

Sassuolo, ecco il dopo Boga: il norvegese Emil Ceide dal Rosenborg. Pablo Marì dall'Arsenal all'Udinese. Aebischer al Bologna. Colpo Roma: arriva Sergio Oliveira dal Porto. Da Ikonè (Fiorentina) a Benassi (dai viola all'Empoli), ecco i movimenti ufficiali della sessione invernale

Il mercato di gennaio cambierà il volto di quasi tutti i club della serie A. Il Sassuolo ha trovato l'erede di Boga: è il 2001 norvegese Emil Ceide, mamma haitiana e papà scandinavo, proveniente dal Rosenborg. Prestito con obbligo di riscatto fissato a 3 milioni.

Continua la rivoluzione in casa del Genoa con l'arrivo di Piccoli, giovane bomber dell'Atalanta. Intanto l'Udinese ha ufficializzato l'arrivo del difensore centrale spagnolo Pablo Marì, in prestito dall'Arsenal. Uno dei colpi più interessanti di questo mercato invernale. Anche il Verona puntella la difesa pescando all'estero: preso il greco Retsos, dal Leverkusen. Si muove ancora il Cagliari: ecco Baselli dal Torino. Ancora ferme, in entrata, le milanesi. la Lazio e la Juventus.

A Venezia ufficiale l'arrivo a titolo definitivo dal Rapid Vienna del terzino sinistro austriaco Maximilian Ullmann. Ullmann, 25 anni, ha firmato un contratto che lo legherà al club fino al termine della stagione 2023/24. Ullmann ha trascorso le ultime due stagioni e mezzo al Rapid Vienna, collezionando 77 presenze impreziosite da quattro gol e nove assist nella Bundesliga austriaca, a cui si vanno ad aggiungere 19 presenze ed un assist nelle competizioni europee.

In Laguna era sbarcato giorni fa anche il 35enne portoghese Nani al Venezia. L'ex Manchester United e Lazio, campione d'Europa nel 2016 con la nazionale lusitana, era svincolato dopo le ultime due stagioni vissute negli States, con l'Orlando City (75 presenze e 31 gol).

Sergio Oliveira è un nuovo centrocampista della Roma, arrivato dal Porto. Dai giallorossi al Genoa il baby Calafiori, che sblocca la cessione di Fares, passato dai Grifoni al Torino.

Dopo Andrea Conti, alla Samp sono arrivati anche Rincon e Magnani. Arriva in prestito Tuanzebe: dal Manchester United al Napoli fino a giugno. Le cifre: 600mila euro più altri 600mila di bonus a fine stagione. Anche la Roma ha chiuso con l'Arsenal per il jolly Maitland-Niles (e ora attende la fumata bianca per Oliveira del Porto), mentre la Fiorentina ha annunciato l'arrivo del pistolero Piatek, ex Genoa e Milan, dall'Herta Berlino. A Genova due arrivi: la Samp ha preso il mediano venezuelano Rincon dal Torino, il Genoa ha annunciato l'arrivo del vichingo Ostigard, in prestito dal Brighton.

Aebischer è il primo colpo del Bologna: il centrocampista svizzero arriva in prestito dallo Young Boys.

Dopo le prime foto in maglia viola del francese Ikonè, colpaccio della Fiorentina annunciato già prima della fine del 2021 dal club di Commisso. Sono iniziate le presentazioni anche altrove. Il primo colpo del Genoa americano è stato il terzino destro Silvan Hefti, arrivato dallo Young Boys per 5 milioni.  Da Genova è andato via invece un altro esterno basso, Fabio Depaoli: l'ex Chievo da oggi è un giocatore dell'Hellas Verona, che lo ha già mostrato sul web con la maglia gialloblu.

Il primo affare della sessione invernale lo aveva fatto l'Atalanta, assicurandosi per 22 milioni la stella del Sassuolo Boga, ora impegnato in Coppa d'Africa.

Il tabellone

Atalanta

Acquisti: Boga (Sassuolo)

Cessioni: Lovato (Cagliari), Piccoli (Genoa)

Bologna

Acquisti: Aebischer (Young Boys)

Cessioni: 

Cagliari

Acquisti: Goldaniga (Sassuolo), Lovato (Atalanta), Gagliano (Avellino), Baselli (Torino)

Cessioni: Godin (Atletico Mineiro), Faragò (Lecce)

Empoli

Acquisti: Benassi (Fiorentina)

Cessioni: Mancuso (Monza)

Fiorentina

Acquisti: Ikonè (Lille), Piatek (Herta Berlino) 

Cessioni: Benassi (Empoli)

Genoa

Acquisti: Piccoli (Atalanta), Amiri (Bayer Leverkusen), Hefti (Young Boys), Ostigaard (Brighton), Yeboah (Sturm Graz), Calafiori (Roma)

Cessioni: Fares (Torino), Biraschi (Karamguruk), Cassata (Parma), Sabelli (Brescia), Serpe (Crotone), Behrami (rescissione),

Inter

Acquisti: Onana (da luglio)

Cessioni: Colidio (Atletico Tigre), Satriano (Brest)

Juventus

Acquisti: 

Cessioni: 

Lazio

Acquisti: 

Cessioni: Escalante (Alaves), Lukaku (Vicenza), Vavro (Copenaghen),

Milan

Acquisti: 

Cessioni: Conti (Sampdoria)

Napoli

Acquisti: Tuanzebe (Manchester United)

Cessioni: Manolas (Olimpiacos), Insigne (Toronto, da luglio), Costa (Parma)

Roma

Acquisti: Maitland-Niles (Arsenal), S. Oliveira (Porto)

Cessioni: Villar (Getafe), Borja Mayoral (Getafe), Calafiori (Genoa), Reynolds (Kortrijk), Olsen (Aston Villa)

Salernitana

Acquisti: Mazzocchi (Venezia), Sepe (Parma)

Cessioni:

Sampdoria

Acquisti: Rincon (Torino), Conti (Milan), Magnani (Verona)

Cessioni: A. Silva (rescissione), Depaoli (Hellas Verona), Torregrossa (Pisa), Ihattaren (c, Utrecht)

Sassuolo

Acquisti: Tressoldi (Gremio), Ceide (Rosenborg)

Cessioni: Boga (Atalanta), Goldaniga (Cagliari)

Spezia

Acquisti: 

Cessioni:

Torino

Acquisti: Fares (Genoa)

Cessioni: Rincon (Sampdoria), Baselli (Cagliari)

Udinese

Acquisti: Benkovic (Leicester), Pablo Marì (Arsenal)

Cessioni: Samir (Watford), De Maio (d, Vicenza)

Venezia

Acquisti: Cuisance (Bayern Monaco), Nani (svincolato), Ullmann (Rapid Vienna)

Cessioni: Forte (Benevento), Schnegg (Crotone), Mazzocchi (Salernitana)

Hellas Verona 

Acquisti: Depaoli (Sampdoria), Retsos (Bayer Leverkusen)

Cessioni: Magnani (Sampdoria)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Serie A, tutti gli affari di gennaio 2022 già conclusi (acquisti e cessioni)

Today è in caricamento