rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Liti in famiglia / Regno Unito

"Mia cognata influencer ha detto a mia figlia che nella vita non serve studiare"

La mamma si è sfogata sul web: "Ora mia figlia di 13 anni vuole lasciare gli studi, come la zia che ha abbandonato la scuola per diventare influencer"

Come comportarsi in famiglia quando un membro svolge una professione non del tutto gradita, né compresa, soprattutto lasciando la scuola prima del tempo? Una donna si è sfogata su Reddit dicendo che sua cognata ha abbandonato gli studi per fare l'influencer e che non vuole che sua figlia la imiti.

Sua cognata, Melissa, ha detto addio ai libri in anticipo ed è diventata un'influencer popolare, venendo pagata da brand di cosmetica per fare pubblicità ai prodotti sui social. La sua nipotina (figlia della donna che si è sfogata sul web) Ana, 13 anni, la adora e vorrebbe seguirne i passi. 

Nonostante le riserve iniziali sul mestiere di Melissa, la sua famiglia ha imparato ad accettarne lo stile di vita e le ambizioni. Per quanto riguarda i compensi non c'è da lamentarsi, l'influencer guadagna esattamente come il fratello che ha scelto un percorso più 'tradizionale' di studio e lavoro.

La mamma di Ana però è preoccupata che la ragazzina possa seguire i passi della zia lasciando presto gli studi: "Recentemente Melissa ha iniziato a spiegare a mia figlia la sua storia, dicendole che per avere successo nella vita non c'è bisogno di un diploma bensì di credere in se stessi, e che l'istruzione scolastica non serve a molto nella vita di tutti i giorni".

Le parole hanno sconvolto la cognata: "Certo, i libri nella vita non sono tutto, ma Ana in questo momento è molto influenzabile e due giorni fa, a cena, ha detto che odia la scuola e che vuole lasciarla il prima possibile. Non ho nulla contro Melissa o il suo lavoro, ma non voglio che Ana sottovaluti l'importanza dell'istruzione. Avere successo lasciando gli studi non vale sempre per tutti".

La donna ha poi deciso di chiamare Melissa per spiegarle la situazione e per chiederle di non dire di fronte ad Ana che gli studi non le sono serviti a nulla, ma la cognata non l'ha presa bene e le ha tolto la parola. Avrà fatto bene ad agire così? I commentatori su Reddit hanno scritto la loro opinione: "Penso possa essere un'occasione importante per parlare ad Ana e chiederle come vede il suo futuro. Spiegale che, se Melissa ha avuto successo nella vita lasciando gli studi, è un'eccezione e non la regola, e che lei può parlare solo della sua esperienza personale, non per tutti", "Man mano che crescerà sarà bombardata di commenti come quello di tua cognata, Ana deve imparare a sviluppare un suo senso critico", "Rispetto il lavoro di Melissa e capisco che l'istruzione scolastica nella vita non è tutto. Ma si possono fare entrambe le cose", "Quello che è successo a Melissa non le dà il diritto di influenzare tua figlia e convincerla che non vale la pena andare a scuola. Hai messo dei paletti, e Melissa deve rispettarli".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mia cognata influencer ha detto a mia figlia che nella vita non serve studiare"

Today è in caricamento