rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Scelte / Stati Uniti d'America

La professoressa che lascia la scuola per fare i video hard su OnlyFans

La donna ha detto di guadagnare dagli 8mila ai 10mila dollari al mese pubblicando contenuti sul sito solo per gli abbonati

Ha lasciato l'insegnamento per dedicarsi a tempo pieno ai video hot su OnlyFans. È la storia di Brianna Coppage, un'insegnante di 28 anni di un liceo del Missouri, negli Stati Uniti. Come riportano i siti locali, la professoressa era stata sospesa dopo che l'istituto in cui insegnava inglese aveva scoperto che, per arrotondare il suo stipendio, la donna pubblicava contenuti a luci rosse sul noto sito web. "Non voglio fare la guerra al distretto scolastico - ha spiegato la professoressa al sito The Messenger -. So che se restassi a scuola nulla sarebbe più come prima, quindi questa è l'opzione migliore".

L'ormai ex prof ha detto di essersi iscritta a OnlyFans l'estate scorsa, per integrare il suo stipendio da docente. Insegnando inglese agli studenti del primo e del secondo anno, l'anno scorso, la professoressa ha guadagnato circa 42mila dollari (poco meno di 40mila euro). La donna ha spiegato di aver guadagnato dagli 8mila ai 10mila dollari in più al mese pubblicando contenuti su OnlyFans. Ha inoltre aggiunto di aver scelto quel determinato sito perché convinta di riuscire a proteggere la sua identità, visto che i suoi contenuti hard sono disponibili solo per gli utenti abbonati.

La voce su questo secondo "impiego" è arrivata al distretto scolastico, che ha incaricato un consulente legale di condurre un'indagine approfondita sulla questione. Dopo la sospensione, avvenuta il 27 settembre scorso, la docente ha quindi deciso di dimettersi definitivamente, per dedicarsi alla carriera esclusiva su OnlyFans.

Brianna Coppage

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La professoressa che lascia la scuola per fare i video hard su OnlyFans

Today è in caricamento