rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Film al Cinema Stati Uniti d'America

James Franco: "Lo ammetto, ci ho provato con una minorenne"

L'attore: “Sono imbarazzato ma è colpa dei social network. Non sai mai con chi parli dall'altra parte. Puoi avere solo una sensazione"

James Franco, il noto attore del film "Spiderman" è stato al centro di una bufera mediatica: il giovane dopo un suo spettacolo avrebbe approcciato con una ragazza minorenne, parlato con lei sui social network, chiedendole di incontrarsi in una camera d’albergo. La ragazza, il cui nome è Lucy Clode, inizialmente non credeva si potesse trattare del divo in questione e gli avrebbe chiesto una prova. Dopo aver voluto una foto di lui con la scritta "Lucy" gli ha avrebbe detto di aspettare i suoi 18 anni.

La storia è immediatamente diventata di dominio pubblico. James Franco, prima non ha commentato l'accaduto e poi ha ammesso di aver voluto abbordare la minorenne: “Sono imbarazzato ma è colpa dei social network. Non sai mai con chi parli dall'altra parte. Puoi avere una sensazione, ma non sai con chi stai parlando". L'attore ha poi continuato dicendo che è "difficile essere famoso, ogni parola può essere riportata e fraintesa e tutti ti giudicano"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

James Franco: "Lo ammetto, ci ho provato con una minorenne"

Today è in caricamento