rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Musica

Renato Zero su Rosa Chemical: "La colpa è di chi lo manda sul palco, non ci si improvvisa cantanti"

In molti li paragonano, ma il cantautore romano prende le distanze e fa luce sulla preparazione artistica che manca a certi personaggi

Rosa Chemical come Renato Zero? Il paragone è molto azzardato, eppure lo fanno in molti. L'attenzione per la performance, i messaggi di trasgressione, gli eccentrici abiti di scena, sono tutti elementi che fanno accostare il "creator" - così si è definito lui stesso nella nostra intervista a Sanremo - al grande cantautore romano, pioniere con le sue canzoni di un importante cambio di passo generazionale a cavallo tra gli anni '70 e '80. Attenzione però, perché il confronto fa acqua da tutte le parti. 

Durante la conferenza stampa del suo nuovo tour - che parte dal 7 marzo al Mandela Forum di Firenze per poi toccare i principali palasport italiani - è proprio Renato Zero a frenare sull'argomento: "Mi sono accorto che i miei sosia sono tantissimi, ma l'originale vince sempre. Vorrei che oggi i ragazzi potessero godere di una preparazione adeguata prima di essere mandati su un palco". L'artista, 72 anni, se la prende con tiene le fila nel mondo della musica: "Una volta c'erano tantissimi esperti nelle case discografiche, che ti davano i giusti consigli e ti aiutavano a trovare la tua strada artistica da percorrere, con i tempi giusti. Oggi non è colpa di Rosa Chemical o di altri ragazzi - continua - ma di chi ritiene che la musica sia solo performance e manda in scena persone che non hanno ancora quella preparazione artistica. Di chi ritiene che la musica sia una velleità. La colpa è di chi pensa che fare il cantante sia un mestiere improvvisato e che non ci sia una responsabilità nell'andare in scena davanti al pubblico, teatrale o televisivo".

Renato Zero fa anche sapere che era stato invitato da Amadeus a Sanremo, ma ha preferito non andare. La sera della finale era invece ospite della concorrenza, a C'è posta per te: "Sono stato interpellato da Amadeus che mi ha chiesto se avessi avuto piacere di esserci come ospite. Io venivo dal Circo Massimo e stavo già preparando il nuovo tour. Semplicemente ho preferito rimandare". E conclude con una battuta: "Prima di andare al Festival devi preparare tutta l'artiglieria, mentre per andare da Maria basta indossare un tailleurino e una scarpetta lucida con il tacco, è meno impegnativo".

La replica di Rosa Chemical

A poche ore dalle dichiarazioni di Renato Zero, Rosa Chemical replica a Domenica In: "Mi dispiace aver letto certe cose. Io però nei suoi confronti resto affettuoso. In tutte le interviste che ho fatto l'ho sempre citato". 

Rosa Chemical dopo il bacio a Fedez: "Si può amare una persona e soddisfare altri desideri altrove"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renato Zero su Rosa Chemical: "La colpa è di chi lo manda sul palco, non ci si improvvisa cantanti"

Today è in caricamento