rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Diritto alla salute

Torna l'ora legale, l'appello: "Tenerla sempre, cambiarla contraddice la Costituzione"

Il pediatra Italo Farnetani cita l'articolo 32 che tutela il diritto alla salute: ecco perché il cambio dell'ora rappresenta "una duplice contraddizione"

Il mantenimento dell'ora legale tutto l'anno è una speranza di molti, ma alla vigilia dello spostamento delle lancette arriva un appello che fa leva su un punto inedito: i principi della Costituzione.  "L'articolo 32 recita che la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività'", ricorda il pediatra Italo Farnetani. "Ma se questo è vero - osserva - il cambio dell'ora rappresenta una duplice contraddizione".

Ora legale e diritto alla salute

"L'ora legale va mantenuta tutto l'anno", insiste il medico, che da anni porta avanti questa battaglia. Secondo Farnetani, infatti, se l'articolo 32 della Costituzione tutela il diritto alla salute, allora in questa prescrizione si può leggere anche "il consiglio di mettere a disposizione dell'organismo più luce possibile, per i vantaggi che questa produce sul nostro benessere, e di evitare cambiamenti bruschi dei ritmi circadiani, per le ricadute negative sull'organismo.

Torna l'ora legale 2024: lancette avanti la notte di Pasqua

"La luce fa bene soprattutto al pomeriggio quando l'organismo è orientato all'ottimismo", spiega parlando all'Adnkronos. Proprio per questo, allungare le giornate come vuole l'ora legale, piuttosto che anticipare  l'alba, come avviene con l'ora solare, "produrrebbe i vantaggi maggiori in termini di salute". 

Inoltre, interferire due volte l'anno sui "ritmi cronobiologici dell'organismo - prosegue l'esperto - non solo non è una promozione della salute, ma non è nemmeno nell'interesse della collettività. Perché creare un disagio all'organismo, che perdura per alcuni giorni con riflessi sul comportamento e il rendimento, è senza dubbio qualcosa di negativo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'ora legale, l'appello: "Tenerla sempre, cambiarla contraddice la Costituzione"

Today è in caricamento