rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Telefonia e Wearable
MENU
Telefonia e Wearable

Recensione Apple Watch 7: bellissimo da vedere e fantastico da usare

La nostra prova del nuovo Apple Watch 7 dotato di uno schermo più grande, ricarica rapida e una maggiore resistenza agli urti

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle ultime novità di Apple e dopo la recensione di iPhone 13 Pro e dell’ottima piattaforma Fitness+, proviamo oggi il nuovo Apple Watch 7.

Un completo e raffinato smartwatch, dalle ricchissime funzionalità che ora si aggiorna con tre interessanti novità: uno schermo più ampio, un sistema di ricarica più rapido rispetto alla precedente generazione ed una maggiore resistenza agli urti e agli agenti atmosferici.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche e le prestazioni del nuovo Apple Watch 7.

Apple Watch 7: design, cassa e schermo

Apple Watch 7 adotta le stesse linee dei modelli precedenti; un design sempre moderno ed elegante, con le dimensioni della cassa incrementate di 1 mm (41mm e 45mm); cassa dotata ora di angoli e bordi leggermente più arrotondati.

Arriva, inoltre, un display OLED più ampio. Scendendo nel dettaglio, lo schermo di Apple Watch Series 7 offre quasi il 20% di superficie di visualizzazione in più e bordi più sottili ora di soli 1,7 mm, il 40% in meno rispetto a quelli del display di Apple Watch Series 6. 

Inoltre quando l’utente non solleva il polso, il display Retina always-on è fino al 70% più luminoso al chiuso rispetto ad Apple Watch Series 6, così è più semplice guardare il quadrante senza dover alzare il braccio o riattivare il display.

Il display di Apple Watch Series 7 ha anche un esclusivo bordo rifrangente che consente ai quadranti e alle app a tutto schermo di diventare un tutt’uno con la curvatura della cassa.

Apple Watch 7: interfaccia e watchfaces

Apple Watch 7 adotta la stessa interfaccia utente dei precedenti modelli, ora ottimizzata per sfruttare al massimo il nuovo display. Troviamo due ulteriori dimensioni di carattere più grandi, una nuova tastiera QWERTY (al momento non disponibile in italiano) e due nuovi ed esclusivi quadranti, Contour e Modular Duo, appositamente realizzati per questo nuovo orologio.

Scendendo nel dettaglio, sul nuovo quadrante Contorno l’orologio si spinge fino ai bordi del display, con l’aggiunta di simpatiche animazioni; il nuovo quadrante Modulare Duo sfrutta, invece, lo spazio aggiuntivo sullo schermo per mostrare al centro due ampie aree personalizzabili con diversi dati.

Apple Watch 7: maggiore resistenza agli urti e agli agenti atmosferici

Il cristallo anteriore di Apple Watch Series 7 è stato ridisegnato con una geometria più forte e robusta e ora è il 50% più spesso di quello di Apple Watch Serie 6, il che lo rende più resistente agli urti senza comprometterne la nitidezza. Apple Watch Series 7 vanta ora una resistenza alla polvere di grado IP6X, che ne aumenta la durabilità anche in ambienti come la spiaggia, e mantiene sempre ottime prestazioni quando si nuota grazie a una resistenza all’acqua fino a 50 m.

Apple Watch 7: hardware, sensori e batteria 

Apple Watch Serie 7 adotta il nuovo processore S7 dual-core a 64 bit e la stessa batteria del modello di sesta generazione. Nel nuovo smartwatch ci sono, inoltre, gli stessi sensori del modello precedente: cardiofrequenzimetro, ECG, rilevamento dell’ossigeno nel sangue, sensore di caduta e altimetro. Non mancano, inoltre, accelerometro e bussola. 

Passiamo alla ricarica, ora il 33% più veloce rispetto ad Apple Watch Series 6 grazie alla nuova architettura e al cavo magnetico USB-C Magnetic Fast Charger. Con il nuovo Apple Watch 7 saranno necessari circa 45 minuti per caricare fino all’80% ed un’ora per arrivare al 100%. Ricarica rapida non funzionante con i vecchi caricatori per Apple Watch. Per attivare la ricarica rapida è necessario utilizzare un alimentatore da almeno 18W non presente nella confezione.

Apple Watch 7: watchOS 8 e app

Ricordiamo anche brevemente le novità di watchOS 8, il sistema operativo a bordo di Apple Watch. Oltre ai quadranti aggiuntivi esclusivi per il nuovo modello, watchOS 8 introduce World Time, ispirato ai vecchi orologi, che mostra l’ora in 24 fusi orari diversi su quadrante doppio ed è disponibile su Apple Watch Series 4 e successivi. Infine, il quadrante Ritratto usa le funzioni di profondità della modalità Ritratto di iPhone per offrire un’esperienza personalizzata.

La nuova app Mindfulness, il monitoraggio della frequenza respiratoria nel sonno e i nuovi allenamenti di Tai Chi e Pilates aiutano a migliorare il benessere generale. Le nuove funzionalità delle app Wallet e Casa permettono di aprire comodamente l’auto e le porte dei luoghi in cui l'utente vive, lavora e che visita. 

Oltre ai numerosi sport già supportati, Apple Watch usa ora algoritmi evoluti per analizzare i dati del GPS, dell’accelerometro e del giroscopio e il battito cardiaco per rilevare quando l’utente inizia ad andare in bici, e suggerisce di avviare un allenamento “Bici outdoor” se non è già stato fatto. In più, gli allenamenti in bici ora possono rilevare in automatico pause e riprese.

Apple Watch può misurare in modo più preciso le calorie attive quando si usa una bici elettrica. In watchOS 8 gli algoritmi di rilevamento cadute sono stati aggiornati e ottimizzati in modo da rilevare le cadute anche quando si va in bici.

Ricordiamo anche brevemente le due app per la gestione dell’orologio: Watch e Fitness. La prima consente la completa configurazione di tutte le funzioni di Apple Watch, mentre la seconda permette l’analisi approfondita di tutti i parametri raccolti e l’accesso alla piattaforma di allenamento Fitness+ (qui la nostra recensione).

Apple Watch 7: versioni disponibili per tutti i gusti

Apple Watch Series 7 è disponibile in due misure (41mm e 45mm), due varianti (GPS e GPS + Cellular) con cassa in acciaio, titanio e con cinque nuovi colori per la cassa in alluminio (Mezzanotte, Galassia, verde, un nuovo azzurro e PRODUCT RED), insieme ad un’ampia gamma di cinturini compatibili con tutti i modelli. Apple Watch Series 7 resta compatibile con tutti i cinturini Apple Watch precedenti. 

Ricordiamo anche i nuovi cinturini e i quadranti esclusivi per Apple Watch Nike e per le raffinatissime varianti Apple Watch Hermès. 

Apple Watch 7: esperienza d’uso e prezzo

Il nostro giudizio su Apple Watch 7 è decisamente positivo. Apple ha realizzato il miglior smartwatch attualmente disponibile sul mercato. Un dispositivo completo, dall’ottima qualità costruttiva, di facile utilizzo e disponibile in numerose varianti per tutti i gusti.

Apple ci ha fornito in prova il modello da 45 mm, GPS + Cellular, con cassa in alluminio verde (molto scura) con Solo Loop.

Molto utile lo schermo più grande grazie anche all’interfaccia ottimizzata, con vari elementi dalle dimensioni maggiori, visibili più facilmente. Lo schermo più grande si apprezza  visualizzando, ad esempio, la schermata Home (l’alveare delle applicazioni), nelle mappe e nelle schermate che ospitano molto testo. Testi che risultano più leggibili grazie alle nuove dimensioni dei caratteri. Inoltre è anche possibile visualizzare una maggiore quantità di testo sul display. Peccato per l’assenza della tastiera in italiano.

Schermo leggermente più luminoso e curvo ai bordi, di ottima qualità, ben visibile alla luce del Sole. Display con bordi quasi invisibili quando si utilizza un quadrante con sfondo nero.

Molto utile anche la ricarica rapida con un’autonomia di circa 24 ore (display always on attivo). Valutazione positiva anche sul GPS e sui vari sensori, sempre molto precisi. Eccellente anche l'ergonomia ed il software, completo e ricco di utili funzioni.

Infine il prezzo del nuovo Apple Watch 7 acquistabile a partire da 439 euro.

Scopri di più su Amazon.it

Recensione Apple Fitness+: una completa app per i tuoi allenamenti

Recensione iPhone 13 Pro: perché è il miglior smartphone sul mercato

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione Apple Watch 7: bellissimo da vedere e fantastico da usare

Today è in caricamento