Lunedì, 21 Giugno 2021
Città Livorno

Quattro dosi di vaccino a una donna di 68 anni: nuovo caso in Toscana

Dopo il caso della ragazza di 23 anni di Massa che il 9 maggio aveva ricevuto 4 dosi invece di una di Pfizer, una analoga situazione si è verificata ieri, 17 maggio, all'hub vaccinale del Modigliani Forum di Livorno

Un nuovo caso di sovradosaggio di vaccino Covid in Toscana. Dopo il caso della giovane donna di 23 anni di Massa che il 9 maggio aveva ricevuto 4 dosi invece di una di Pfizer, una analoga situazione si è verificata ieri, 17 maggio, all'hub vaccinale del Modigliani Forum di Livorno.

Livorno, 4 dosi di vaccino invece che 1 a una donna di 68 anni

Secondo quanto spiegato dall'Asl, a ricevere il sovradosaggio una donna di 68 anni: le condizioni di salute della donna non desterebbero preoccupazione. L'azienda ha convocato una conferenza stampa per spiegare nel dettaglio quanto avvenuto. La ragazza di Massa Carrara che ha ricevuto per errore 4 dosi di vaccino "sta bene", ha detto ieri a Sky TG24 Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università di Milano, rassicurando tutti sulle condizioni della studentessa 23enne alla quale era stato somministrato un dosaggio extra del farmaco Pfizer. "Al la di là dello spavento e dell'attenzione mediatica", la giovane "sta bene". "I parametri sono più che buoni" ha aggiunto il medico, che ha in cura la ragazza. "Non ci saranno possibili danni perché nella fase uno della sperimentazione una parte dei volontari aveva subito concentrazioni più alte di vaccino. Ed è proprio questa la finalità dei primi studi".

Vaccinata con 4 dosi di Pfizer anziché una: cos'è successo e come sta la signora

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro dosi di vaccino a una donna di 68 anni: nuovo caso in Toscana

Today è in caricamento