rotate-mobile
Sabato, 2 Marzo 2024
Vip

Fedez a un anno dal tumore: "Ricordo la mia prima paura, ancor prima della morte"

Un anno fa la diagnosi di tumore al pancreas, momento che il rapper ha voluto ricordare in un post

Il 24 marzo dello scorso anno Fedez parlò per la prima volta della malattia per la quale aveva subito un'operazione all'ospedale San Raffaele di Milano. La diagnosi, quella di tumore al pancreas, gli era arrivata qualche giorno prima e oggi, a un anno esatto da quel momento, alla giornata che segnò l'inizio del lungo percorso verso la guarigione, il rapper ha dedicato un post sui social. 

Con lui nella foto scelta per completare il messaggio i figli nati dall'amore per la moglie Chiara Ferragni, Leone e Vittoria, pensieri costanti della sua vita ancor più in un momento drammatico come quello in cui gli arrivò la certezza di un cancro da operare. "L’anno scorso in questo esatto giorno mi trovarono un raro tumore al pancreas, ricordo nitidamente che la mia prima paura, ancora prima della morte, fu il pensiero che i miei figli avrebbero potuto non ricordarsi di me una volta diventati grandi", si legge nel post, "Oggi sono qua, dopo aver passato una bellissima giornata insieme a loro. Sono grato per tutto questo". 

Chiara Ferragni, la mamma Tatiana Berrinzaghi, Amadeus sono solo alcuni tra i migliaia di utenti che hanno espresso tutto il loro affetto a Fedez, oggi fortunatamente lontano dalla sofferenza di un periodo tra i più complicati della sua vita. E distanti, ormai, sembrano anche le nuvole che nelle settimane scorse avevano adombrato il rapporto tra lui e la moglie, al suo fianco come e più di prima nel momento che lo ha visto in difficoltà fisica e mentale dopo Sanremo. 

L'ultimo difficile periodo dei Ferragnez

Anche per Chiara Ferragni non è stato un periodo semplice quello appena trascorso. Lo ha raccontato lei stessa in un post Instagram dove ha confidato come ha vissuto, lontana dai social, gli scorsi mesi dall'esperienza sanremese che l'ha messa a dura prova, ai problemi di salute mentale di suo marito, fino al dover dare sempre l'esempio non solo ai suoi due bambini Leone e Vittoria ma all'Italia intera. "Ho dovuto esserci per la mia famiglia. Provare ad essere forte per tutti, a capire come risolvere problemi più grandi di me con la paura di non farcela come moglie e anche come mamma, perché con i tuoi bambini devi essere tu quella forte, sempre" ha detto a un certo punto Chiara: "A volte ho provato anche dello sconforto trovandomi a chiedermi cosa sarebbe successo se fossi crollata anche io". Il riferimento anche alla situazione personale del marito è stata facile da immaginare per i milioni di utenti che seguono la coppia che oggi pare davvero aver iniziato un altro capitolo della loro storia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fedez a un anno dal tumore: "Ricordo la mia prima paura, ancor prima della morte"

Today è in caricamento