Mercoledì, 20 Ottobre 2021
una sentenza "assurda"

Il messaggio di Fazio per Mimmo Lucano: "Tieni duro, i buoni vincono"

La solidarietà del conduttore per l'ex sindaco di Riace condannato a 13 anni di carcere

Condannato, in primo grado, a 13 anni e due mesi di carcere nel processo sui presunti illeciti nella gestione dei migranti. La sentenza su Mimmo Lucano, ex sindaco di Riace che per il Tribunale di Locri è responsabile di un'associazione a delinquere con lo scopo di commettere "un numero indeterminato di delitti (contro la pubblica amministrazione, la fede pubblica e il patrimonio), così orientando l'esercizio della funzione pubblica del ministero dell'Interno e della prefettura di Reggio Calabria, preposti alla gestione dell'accoglienza dei rifugiati nell'ambito dei progetti Sprar, Cas e Msna e per l'affidamento dei servizi da espletare nell'ambito del Comune di Riace", è assurda. E inaccettabile. 

La vicenda sta infiammando l'opinione pubblica che si spacca, al solito, al richiamo della casacca politica. "Giornalisti e politici di sinistra" da una parte - per dirla alla Salvini, che da ieri twitta ininterrottamente sul caso Lucano al grido di "giustizia è stata fatta" - il resto dall'altra. Una divisione in squadre semplicistica, che però fotografa bene la situazione. Soprattutto sui social e nei salotti tv. 

La solidarietà di Fabio Fazio

Dalla tv ai social per sostenere Mimmo Lucano, Fabio Fazio. Il conduttore, che a Che tempo che fa lo ospitò due volte, si schiera su Twitter: "Tieni duro. Per quanto a volte sia difficile da credere, alla fine i buoni vincono". Totale la sua fiducia nei confronti di Lucano, che ora dovrà attendere il prossimo grado di giudizio, ma non è l'unico ad essere solidale con l'ex primo cittadino. Durissima Milena Gabanelli, che si dice "inorridita" e sbotta: "Formigoni è stato condannato a 7 anni per aver rubato 100 milioni. Il sindaco di Riace cosa ha fatto per meritare 13 anni?". Pieno sostegno arriva anche da Roberto Saviano: "Mimmo Lucano ha sempre agito seguendo il principio dell'accoglienza - twitta - ha sempre e solo salvato vite. Mimmo, so che sei innocente. Ogni anno in Italia vengono condannate centinaia di persone innocenti poi assolte. So che sarà così anche per te. Non mollare mai. Io ci sarò sempre". E se qualcuno, dalle parti più ad est, invoca la verità processuale, ci pensa Sabina Guzzanti, che ricorda: "I cittadini hanno tutto il diritto di commentare le sentenze, questa è fra le più luride di cui abbia memoria".

I tweet di Fazio e Gabanelli

fazio lucano-2

gabanelli lucano-2

Il processo a Mimmo Lucano

L'inchiesta per presunte irregolarità nella gestione dell'accoglienza dei migranti nel comune di Riace - in provincia di Reggio Calabria - iniziò nel 2018. Da subito finì nel mirino degli inquirenti l'allora sindaco Mimmo Lucano, accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e di presunti illeciti sui progetti di accoglienza. Il processo in primo grado - denominato Xenia - si è svolto al Tribunale di Locri.

Mimmo Lucano: perché il giudice ha raddoppiato la condanna

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il messaggio di Fazio per Mimmo Lucano: "Tieni duro, i buoni vincono"

Today è in caricamento