rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

Paola Perego, la bufera è alle spalle ma lei sbotta: "E' stata una violenza"

La conduttrice, che nella prossima stagione sarà al timone di un nuovo programma in Rai, ha attraversato un periodo molto doloroso dopo la chiusura di "Parliamone sabato"

Sta cercando in tutti i modi di voltare pagina Paola Perego, e il ritorno in Rai nella prossima stagione certamente l'aiuta, ma l'umiliazione subita lo scorso marzo con la chiusura di "Parliamone sabato", dopo il servizio choc sulle donne dell'est, non è facile da dimenticare. 

"Sto tentando a fatica di ritornare alla vita da quel momento per me difficile - ha rivelato la conduttrice a Chi - ma resterà sempre un episodio doloroso, inspiegabile e violento. Per la prima volta dopo tantissimi anni quest'anno farò una lunga vacanza (è a Formentera con il marito e manager Lucio Presta, ndr), sono certa che questo mi aiuterà a recuperare una serenità che mi è stata strappata con violenza".

Hanno colpito lei per colpire il marito, su questo non ha dubbi: "Che Lucio sia un obiettivo sensibile per la politica e per chi vuole attaccare la tv è sotto gli occhi di tutti, spesso hanno colpito me per ferire lui". Ha accusato il colpo, non lo nega, ma per il suo compagno di vita è pronta a tutto: "Se questo è un modo di proteggerlo e mostrare il mio amore per lui, sono felice di pagarne il prezzo". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paola Perego, la bufera è alle spalle ma lei sbotta: "E' stata una violenza"

Today è in caricamento