Mercoledì, 20 Gennaio 2021

Scaricare Immuni diventa obbligatorio?

Ristoranti, locali e mezzi di trasporto sono luoghi dove secondo il premier è immaginabile applicare l’obbligatorietà della app. Il punto è capire come farlo

Scaricare Immuni diventa obbligatorio? Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha dimostrato in questi giorni di non voler nemmeno sentir parlare di un nuovo lockdown nazionale e le misure della stretta nel nuovo Dpcm del 18 ottobre sono state via via e bozza dopo bozza edulcorate. Eppure, spiega oggi un retroscena della Stampa a firma di Ilario Lombardo, c'è una nuova frontiera: Immuni obbligatoria.

Scaricare Immuni diventa obbligatorio?

Il quotidiano spiega che attualmente l'app per il tracciamento dei positivi non sta funzionando come dovrebbe e gli italiani non vogliono scaricarla, mentre la vicenda del Veneto e dei dati non scaricati ancora brucia. Senza contare che il comportamento di alcuni politici dell'opposizione, con in testa Matteo Salvini, non aiuta a fare breccia nel muro di sfiducia. Per questo due settimane fa è partita una campagna pubblicitaria che ha incrementato i download, ma non abbastanza. Per questo ora c'è chi consiglia l'obbligatorietà:

Al punto che adesso il presidente del Consiglio, d’accordo con gli esperti, sta maturando la convinzione di renderla obbligatoria. Sabato è uscito allo scoperto il capo politico del M5S Vito Crimi: «Occorre potenziare l'utilità di Immuni, rendendola obbligatoria per l’accesso a determinati luoghi o servizi e verificando che tutto il sistema sanitario sia in grado di sfruttarne le potenzialità».

Crimi non parla a caso. A Palazzo Chigi hanno letto con attenzione il monito del Comitato tecnico-scientifico, sintetizzato nel documento dell’altro ieri, dove si parla di «assoluta esigenza di tempestiva diagnosi, monitoraggio ed efficace tracciamento dei contatti». Ristoranti, locali e mezzi di trasporto sono luoghi dove secondo il premier è immaginabile applicare l’obbligatorietà della app. Il punto è capire come farlo, viste le complicate implicazioni sulla privacy e i risvolti costituzionali. Intanto nel Dpcm si rende obbligatoria la registrazione della notifica da parte delle Asl.  

Ecco quindi che l'idea del governo per spegnere il fuoco della seconda ondata - mentre c'è chi, come Walter Ricciardi, ne prefigura una terza - potrebbe essere quella di rendere obbligatoria l'app di tracciamento. Con tutti i rischi di impopolarità che ne seguirebbero. 

Nuovo Dpcm 18 ottobre: le misure della stretta spiegate

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaricare Immuni diventa obbligatorio?

Today è in caricamento