Mamma e figlio scomparsi, un ragazzino: "Li ho visti, ecco dov'erano"

La testimonianza di un ragazzino che avrebbe visto Viviana Parisi e il bambino in un parco giochi a Giardini Naxos (Messina) lo scorso 4 agosto. Indagini della polizia

Viviana Parisi con il figlio di 4 anni

Viviana Parisi, la donna di 43 anni scomparsa insieme al figlio Gioele di 4 anni dallo scorso 3 agosto, sarebbe stata avvistata insieme al bimbo a Giardini Naxos, comune in provincia di Messina. A testimoniarlo è un ragazzino del posto che avrebbe visto la donna insieme al suo bimbo all'interno di un parco giochi la sera del 4 agosto intorno alle 23. Il giovane ha fornito ai familiari e alle forze dell'ordine una descrizione compatibile sia della donna che del bambino, scrive MessinaToday. Avrebbe infatti detto che Viviana portava un vestito lungo, simile a quelli che solitamente usa secondo quanto sostiene la famiglia, e che "parlava con un accento diverso", elemento compatibile considerando che la 43enne è nata e cresciuta a Torino.

Il testimone avrebbe poi precisato che Gioele aveva un'acconciatura particolare: secondo quanto sostengono i parenti del bimbo la donna gli avrebbe tagliato i capelli lasciando la frangetta un po' storta. Il racconto del ragazzino, confermato anche da due dipendenti del parco giochi, è adesso al vaglio della polizia.

Aggiornamento: Viviana Parisi scomparsa col figlio Gioele: doccia fredda e nuove segnalazioni

Viviana Parisi, il mistero della mamma scomparsa col figlio di 4 anni

La donna, musicista e dj nata a Torino, abita con la famiglia da una decina di anni a Venetico, in provincia di Messina. Di lei e del bambino non si sa più nulla da lunedì 3 agosto. I due sono rimasti vittime di un banale incidente avvenuto sull'autostrada A20 Messina-Palermo, all'altezza della frazione di Torre del Lauro di Caronia (Messina). Poi il buio. Secondo le prime ipotesi investigative, dopo un lieve tamponamento mamma e bambino avrebbero lasciato l’auto proseguendo a piedi: un testimone ha raccontato di aver visto la donna scavalcare il guardrail e inoltrarsi in un sentiero immerso nella campagna che costeggia l'autostrada.

Mistero fitto e tanti punti oscuri sulla vicenda. Secondo una prima ricostruzione, la donna aveva detto al marito di dover andare al centro commerciale di Milazzo (a pochi chilometri da casa, da Venetico), ma inspiegabilmente si trovava a più di cento chilometri di distanza. Perché si trovava lì? Nessuno per il momento è riuscito a dare una spiegazione.

Le forze dell'ordine prendono in considerazione anche l'ipotesi di un allontanamento volontario. Nelle scorse ore gli inquirenti hanno interrogato a lungo il marito: si tratta di un atto dovuto per il proseguimento dell'attività investigativa. L'uomo avrebbe escluso categoricamente che la 43enne abbia pianificato una fuga, continuando ad insistere, così come la cognata, su un eventuale stato confusionale successivo all'incidente in cui la donna è rimasta coinvolta.

"Viviana, ascoltami bene. Torna a casa. E' stato solo un piccolo incidente, non ti succede niente, né a te, né al bambino, né a me. Stai tranquilla, ti aspettiamo tutti. Non puoi stare tutti questi giorni fuori senza soldi, senza niente". E' l'appello, diffuso in un video su Facebook, di Daniele Mondello, marito di Viviana Parisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

appello scomparsa viviana-2

Fonte: MessinaToday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento