Coronavirus, il bollettino di oggi: 12 morti e 229 nuovi casi, la mappa dei focolai

Tutti gli aggiornamenti sulla emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute aggiornato ad oggi giovedì 9 luglio 2020. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri in terapia intensiva: aggiornamenti in diretta dalle regioni

bollettino coronavirus oggi 9 luglio 2020

Coronavirus, l'Italia si trova alle prese con nuovi focolai che sottolineano una recrudescenza dell'epidemia di Covid-19. Sono 229 i nuovi casi di contagio da coronavirus di cui ben 119 sono registrati in Lombardia, mentre i contagi importati dal Bangladesh fanno schizzare a 28 i nuovi casi rilevati nel Lazio. Sette le regioni a "zero contagi" secondo il bollettino coronavirus di oggi giovedì 9 luglio 2020 con il dettaglio dei dati del ministero della Salute sui nuovi casi, morti, guariti e tamponi effettuati, vediamo i nuovi casi di coronavirus segnalati dalla sorveglianza epidemiologica istituita dalle aziende sanitarie delle singole regioni.

L'ultimo bollettino coronavirus del ministero della salute riferito alla giornata di ieri mercoledì 8 luglio evidenziava la sostanziale stabilità del trend dei nuovi casi (193 ieri contro i 138 di martedì e i 208 di lunedì), così come dei decessi (ieri 15 contro i 30 di martedì. 

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 9 luglio 2020

Sale a 34.926 il numero dei morti con coronavirus in Italia, per effetto dei 12 decessi registrati nelle ultime 24 ore. Scende il numero degli attualmente ricoverati con sintomi e delle persone in terapia intensiva, rispettivamente 871 (-28 da ieri) e 69 (-2). Sono complessivamente 13.459 i pazienti attualmente positivi al virus in Italia.

  • Attualmente positivi: 13.459
  • Deceduti: 34.926 (+12, +0%)
  • Dimessi/Guariti: 193.978 (+338, +0,2%) 
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 69 (-2, -2,8%)
  • Tamponi: 5.806.668 (+52.552)
  • Totale casi: 242.363 (+229, +0,1%)

E quanto alle evidenze regioniali:

  • Lombardia: 94.770 casi totali, +119 rispetto a ieri (8.357 attualmente positivi)
  • Piemonte: 31.475 casi totali, +16 rispetto a ieri (1.124)
  • Emilia-Romagna: 28.769 casi totali, +29 rispetto a ieri (1.066)
  • Veneto: 19.358 casi totali, +10 rispetto a ieri (392)
  • Toscana: 10.314 casi totali, +1 rispetto a ieri (337)
  • Liguria: 10.010 casi totali, +4 rispetto a ieri (278)
  • Lazio: 8.252 casi totali, +28 rispetto a ieri (889)
  • Marche: 6.798 casi totali, +4 rispetto a ieri (173)
  • P.A. Trento: 4.876 casi totali, +0 rispetto a ieri (33)
  • Campania: 4.755 casi totali, +5 rispetto a ieri (232)
  • Puglia: 4.536 casi totali, +0 rispetto a ieri (74)
  • Friuli Venezia Giulia: 3.332 casi totali, +1 rispetto a ieri (75)
  • Abruzzo: 3.318 casi totali, +8 rispetto a ieri (147)
  • Sicilia: 3.098 casi totali, +1 rispetto a ieri (128)
  • P.A. Bolzano: 2.653 casi totali, +3 rispetto a ieri (84)
  • Umbria: 1.447 casi totali, +0 rispetto a ieri (7)
  • Sardegna: 1.371 casi totali, +0 rispetto a ieri (10)
  • Valle d'Aosta: 1.196 casi totali, +0 rispetto a ieri (5)
  • Calabria: 1.185 casi totali, +0 rispetto a ieri (28)
  • Molise: 445 casi totali, +0 rispetto a ieri (15)
  • Basilicata: 405 casi totali, +0 rispetto a ieri (5)

bollettino coronavirus oggi 9 luglio 2020-3

Il bollettino coronavirus di oggi 9 luglio 2020 (pdf)

++ articolo in aggiornamento, clicca qui per aggiornare la pagina ++

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

In attesa di conoscere intorno alle 17:00 i numeri del contagio comunicati dal Ministero della Salute, vediamo gli aggiornamenti in diretta dalle singole regioni. 

In Lombardia a fronte di 11.812 tamponi sono 119 i nuovi casi di covid19 rilevati in Regione di cui 33 a seguito di test sierologici. Nel dettaglio sono 35 i nuovi positivi nella provincia di Milano, 15 solo nella città capoluogo della Lombardia. In provincia di Bergamo si contano 28 nuovi casi nell'ultima giornata, a Mantova 15 e a Brescia 14. A Monza e Brianza i nuovi positivi sono 6, a Cremona e Varese 5, a Pavia 4. A Como, Lecco e Sondrio si è a uno; Lodi oggi la sola a contagi zero. Cinque i morti da Covid secondo il bollettino regionale nelle ultime 24 ore. 

Nel Lazio cresce la preoccupazione a Roma per i contagi arrivati dal Bangladesh, 18 casi su 28 nuovi contagi rilevati: sono infatti saliti a 98 i casi di importazione dal Paese Asiatico e dei 14 nuovi casi registrati oggi, 8 sono inerenti ad un unico nucleo familiare. Sempre linkato ai casi di importazione c'è particolare apprensione per il comportamento tenuto da un 53enne bengalese positivo al coronavirus, che dopo essere arrivato in Italia da Dacca lo scorso 23 giugno, avrebbe violato l'isolamento fiduciario spostandosi nell'arco di 5 giorni tra Roma, Rimini, Ancona e quindi ancora Roma. L'uomo è stato fermato alla stazione ferroviaria di Roma Termini dagli agenti della polizia ferroviaria che lo avevano notato tossire ripetutamente: il termoscanner ha confermato come avesse anche la febbre. Sono ora in corso le indagini per ricostruire tutti i contatti. Può tuttavia rincuorare il fatto che quantomeno indossasse la mascherina. Quanto alle altre province si registrano 4 casi a Latina tra cui un uomo di rientro da una visita familiare a Milano, una donna diagnosticata "in accesso al pronto soccorso" e una bambina di 9 anni. "Ci aspettiamo nella valutazione settimanale un valore Rt ancora di poco superiore a 1 a causa dei focolai di importazione" spiega l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

In Emilia Romagna sono 29 i nuovi casi di coronavirus, di cui 17 persone asintomatiche individuate nell'ambito del contact tracing e dell'attività di screening regionale, a seguito di test sierologici. Dodici i sintomatici (1 a Parma, 1 a Reggio, 1 a Modena, 8 Bologna e 1 a Rimini), per la maggior parte riconducibili a focolai o a casi già noti. Nessun nuovo decesso in regione. Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 960, 2 in meno rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 10 (come ieri), quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 96 (3 in meno). Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.562 a Piacenza (+2), 3.708 a Parma (+8, di cui 1 sintomatico), 5.000 a Reggio Emilia (+1, sintomatico), 3.978 a Modena (+1, sintomatico), 5.015 a Bologna (+16, di cui 8 sintomatici); 404 a Imola (invariato), 1.031 a Ferrara (invariato); 1.080 a Ravenna (invariato), 963 a Forlì (invariato), 813 a Cesena (invariato) e 2.215 a Rimini (+1, sintomatico). In seguito a un'ulteriore verifica dei dati, dalla Regione Emilia-Romagna sono stati eliminati 16 casi da Reggio Emilia, in quanto 15 erano inserimenti doppi e uno frutto di un'errata attribuzione di Ausl. Quest'ultimo caso è stato correttamente attribuito a Cesena (Ausl della Romagna). 

In Veneto sono 7 i nuovi casi positivi al coronavirus: si tratta di 2 italiani (una donna 90 anni e un uomo 50 anni), e di 5 stranieri: un uomo nato in Nigeria, di 26 anni, uno nato in Kenya, di 34 anni, un 43enne nato nella Repubblica Democratico del Congo, una donna nativa del Kosovo di 55 anni, e un 51enne nato in Costa Avorio.

In Piemonte rilevato un focolaio nel piccolo comune di Pagno, provincia di Cuneo: 6 le persone positive tra cui il sindaco, tutti avevano partecipato ad una cena tra amici. Oggi la Regione ha comunicato inoltre il decesso di una persona positiva al test del Covid-19. Sedici complessivamente invece i nuovi positivi di cui 13 asintomatici, uno rilavato in una RSA, 11 da screening e 1 contatti di caso. Salgono di due unità i pazienti ricoverati in in terapia intensiva (10 totali) mentre scendono a 193 i ricoverati negli altri reparti (-12). Le persone in isolamento domiciliare sono 921.

Apprensione in Campania per il focolaio di Avellino dove dopo i casi di Covid 19 riscontrati a Santa Lucia di Serino e San Michele di Serino, il Servizio di Epidemiologia e prevenzione dell'Asl ha effettuato 197 tamponi ai contatti stretti e presso i luoghi di lavoro dei covid-positivi rilevando 4 nuovi casi: 2 persone residenti nel comune di Serino e di 2 persone residenti nel comune di San Michele di Serino, tutte già in isolamento. Buone notizie da Ariano Irpino (zona rossa fino al 22 aprile scorso) dove è guarita l'ultima persona risultata positiva al coronavirus. 

In Toscana si registrano oggi due decessi (2 donne, con un'età media di 90,5 anni) e un nuovo caso di contagio a Prato. In Regione gli attualmente positivi sono oggi 337. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 13, 1 in meno di ieri (meno 7,1%), di cui 2 in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri). 324 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi. Sono 950 (meno 44 rispetto a ieri, meno 4,4%) le persone, anche loro isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Nelle Marche rilevati 4 casi positivi al coronavirus: uno registrato in provincia di Pesaro Urbino, uno in provincia di Ancona e due in provincia di Macerata

Otto nuovi casi positivi in Abruzzo, segnalati in provincia dell'Aquila in un'altra giornata nella quale non si segnalano decessi. Nella regione restano 26 pazienti (-1 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale, mentre restano vuoti i reparti di terapia non intensiva. 121 (+3 rispetto a ieri) le persone in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

In Friuli Venezia Giulia rilevato un nuovo caso di contagio mentre sono 108 le persone attualmente positive al coronavirus e solo due risultano ricoverati in ospedale. Non sono stati registrati nuovi decessi.

Nessun nuovo caso e nessun decesso in Sardegna dove sono ancora 3 i pazienti ricoverati in ospedale, nessuno in terapia intensiva. 7 le persone in isolamento domiciliare. Dei 1.371 casi positivi complessivamente accertati, 254 sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 101 nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 78 a Nuoro, 877 a Sassari. In totale nell'Isola sono stati eseguiti 90.529 tamponi.

Nessun nuovo caso e nessun decesso in Puglia dove salgono a 3.916 i pazienti guariti (+ 4 rispetto a ieri) e scendono a 74 i casi attualmente positivi (-4) dei quali 14 ricoverati (dato stabile) e nessuno in terapia intensiva. Il numero dei morti complessivamente rimane fermo a 546. Ieri un solo caso positivo quello del turista milanese in vacanza a Ostuni nel brindisino e zero decessi. 

curva coronavirus 9  luglio 2020-2

++ sezione in aggiornamento, clicca qui per aggiornare la pagina ++

Coronavirus, le ultime notizie

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato oggi, sentiti i ministri degli Affari Esteri, dell`Interno e dei Trasporti, un'ordinanza che "al fine di garantire un adeguato livello di protezione sanitaria" dispone il divieto di ingresso e di transito in Italia alle persone che nei quattordici giorni antecedenti hanno soggiornato o sono transitati nei seguenti Paesi:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  1. Armenia
  2. Bahrein
  3. Bangladesh
  4. Brasile
  5. Bosnia Erzegovina
  6. Cile
  7. Kuwait
  8. Macedonia del Nord
  9. Moldova
  10. Oman
  11. Panama
  12. Perù
  13. Repubblica Dominicana.

Sospesi quindi anche tutti i voli diretti e indiretti da e per i Paesi sopra indicati. 

Atterra a Roma, e viaggia in mezza Italia con febbre e tosse: era positivo al coronavirus

Coronavirus, a maggio esaurito l'eccesso di mortalità: "Decessi inferiori alla media"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I fratelli Bianchi chiedono l'isolamento in carcere: "Hanno paura"

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 12 settembre 2020: i numeri e le quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi martedì 15 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Cosa c'è dietro il video dell'autoscontro con i banchi a rotelle nel primo giorno di scuola

  • Il bambino violentato, ucciso e seppellito a pezzi in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento