Sabato, 23 Ottobre 2021
I dubbi

Green pass al lavoro: abbiamo un problema

Venerdì 15 ottobre entra in vigore l'obbligo, ma riusciremo a garantire i tamponi a tutti?

Quanti sono i lavoratori non vaccinati? Difficile dirlo con certezza. Tra gli 8,4 milioni di italiani over 12 che non hanno fatto nemmeno una dose, "ci sono 4-5 milioni" di persone "in età lavorativa" fa notare oggi Nino Cartabellotta, presidente della fondazione Gimbe. E quando il green pass diventerà obbligatorio garantire tamponi per tutti potrebbe essere un problema. Secondo gli ultimi dati del governo nella fascia di età 30-59 anni ci sono più di 4,5 milioni di non vaccinati. A cui si ne aggiungono altri 900mila tra i ventenni.

Non tutti i non vaccinati sono per forza di cose anche lavoratori, su questo non ci sono dubbi, ma la percentuale di dipendenti non immunizzati potrebbe non essere così marginale. Il 25 settembre scorso, il centro studi della Cgia ha diffuso una stima secondo cui (a quella data) i dipendenti del settore privato non vaccinati erano 3,7 milioni. Da allora il totale dei nuovi vaccinati è aumentato di circa un milione di persone in tutte le fasce di età.

non vaccinati percentuali-3

Prendendo per buone la stima della Cgia si può comunque presuppore che tra privato e pubblico ci siano ancora milioni di lavoratori senza vaccino. A meno che nei prossimi giorni non si verifichi un'impennata delle somministrazioni, fa notare Cartabellotta, ci troveremmo a dover fare "12-15 milioni di tamponi a settimana e questo non sarebbe proprio fattibile perché non abbiamo questa capacità produttiva". 

Il green pass al lavoro e il problema dei tamponi

Per ottenere il green pass i lavoratori non vaccinati hanno in effetti solo due alternative: a) esibire un documento che dimostri di aver superato l'infezione da Sars-Cov-2; b) un tampone negativo. Nel primo caso la durata della carta verde sarà di 6 mesi (estesa a 12 per chi ha fatto una dose di vaccino), nel secondo di 48 ore per il test antigenico rapido e 72 per il molecolare.  Il che vuol dire che un lavoratore senza vaccino dovrà fare 2-3 tamponi a settimana per lavorare.

Un problema anche economico visto che i tamponi antigenici, benché venduti a prezzo calmierato, hanno comunque un costo di 15 euro. Ma le nostre strutture sanitarie (farmacie comprese) saranno in grado di garantire test a tutti? La scorsa settimana in Italia sono stati effettuati circa 1,9 milioni di tamponi (antigenici e molecolari). Se anche le stime di Cartabellotta (12-15 milioni di test a settimana) dovessero rivelarsi esagerate, è forte il sospetto che la nostra capacità di testare tutti i lavoratori possa rivelarsi insufficiente.

I tamponi rapidi saranno validi per 72 ore? (Per adesso no)

Per questo una delle ipotesi delle ultime ore è quella di estendere ad almeno 72 ore la durata dei tamponi rapidi. "Di fatto la validità del tampone molecolare è già stata estesa a 72 ore - dice il presidente di Gimbe - però ha dei costi molto superiori rispetto a quello antigenico e i tempi di risposta non sono immediati. Il problema reale è che le 48 ore fissate per il tampone rapido rappresentano un ragionevole compromesso che sta a metà tra politica, esigenze sociali, scienza e la reale affidabilità del tampone che in altri Paesi d'Europa viene richiesto ogni 24 ore. Più ci si allontana dal momento in cui viene effettuato il tampone più aumenta la possibilità di contagio".

Ieri sera il ministro della Salute Speranza ha escluso cambiamenti dell'ultima ora. Il green pass a 72 ore? "Penso che per ora dobbiamo lasciarlo così com'è e poi valutare se adattarlo" ha detto il ministro. Che dunque non esclude cambiamenti in corsa. D'altra parte gli stessi industriali spingono per trovare una soluzione di compromesso. E intanto la data del 15 ottobre, giorno in cui entrerà in vigore l'obbligo, è sempre più vicina. Per il lavoratore che va in sede senza green pass le multe variano da 600 a 1.500 euro, mentre il datore di lavoro che non controlla rischia una sanzione da 400 a mille euro.

Green pass: la richiesta di risarcimento danni al lavoratore che non ce l'ha
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass al lavoro: abbiamo un problema

Today è in caricamento