rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Bellezza

Come proteggere la pelle dal freddo: 14 trucchi che probabilmente non conosci

Pelle secca, arrossata, con geloni o che tira? Ecco tutti i trucchi da seguire per una pelle morbida e vellutata anche in inverno

Il nostro organismo è protetto completamente dalla pelle, che funge al tempo stesso da separazione e comunicazione con il mondo esteriore. Si è soliti mettere in guardia dal sole e dal caldo, ma anche il freddo ha le sue conseguenze sulla pelle, proprio per questo è bene proteggerla anche nei periodi in cui le temperature sono più rigide.

Gli esperti di NATURALSALUS, la start up del gruppo IMO Spa, proprietaria del brevetto esclusivo Bioenergetic EXTRACTION®, hanno preparato una lista di consigli per proteggere la pelle dal freddo, prestando molta attenzione alle carenze nutrizionali.

Le conseguenze del freddo - e dell’inverno - sulla pelle 

Proprio come nel caso del sole, anche il freddo colpisce maggiormente e in modo più incisivo quelle persone che hanno una pelle delicata e sensibile, come ad esempio gli anziani, la cui pelle con l’età diventa più sottile e quindi maggiormente esposta agli agenti esterni. Il problema non è solo il freddo, ma anche l’esposizione ad agenti atmosferici come pioggia, vento e neve. Oltre al riscaldamento, agli sbalzi termici.

Ma cosa succede con il freddo? La pelle si trova estremamente sotto pressione, e ciò che avviene è il tipico fenomeno della xerosi cutanea, volgarmente conosciuta come pelle secca. Le pelli con maggiori problemi di idratazione sono quelle più esposte a soffrire di questo fenomeno, e al tempo stesso sono quelle di cui bisogna prendersi maggiormente cura. La migliore cura, per qualsiasi tipo di pelle, è proprio la prevenzione. 

Il freddo fa sì che il ciclo di rinnovamento delle cellule cutanee rallenti, questo perché la circolazione rallenta, causando disidratazione. Tra i fenomeni più diffusi in inverno troviamo: 

  • Secchezza
  • Geloni
  • Eczema 
  • Arrossamento
  • Orticaria del freddo  

14 trucchi fondamentali per proteggere la pelle in inverno

Per proteggere la pelle dal freddo in inverno, ci sono alcuni fondamentali accorgimenti quotidiani che possiamo seguire, così da renderla più forte, tonica e sana, per affrontare le intemperie e gli sbalzi termici: 

1. Protezione solare

È fondamentale proteggere le zone esposte anche in inverno, perché i raggi ultravioletti ci colpiscono anche nelle stagioni fredde. Soprattutto se ci troviamo in luoghi di montagna e innevati.

Le migliori creme solari per viso e corpo

2. Dieta completa

La prima protezione avviene internamente, attraverso ciò che mangiamo. Per questo è importante nutrirsi in modo corretto, non devono mai mancare le vitamine A, C, E, e quindi in tavola devono sempre esserci frutta e verdura: carote e zucca, kiwi, arance e mandarini, olio di germe di grano, cipolle e zenzero.

3. Bere tanta acqua

L’idratazione è fondamentale tutto l’anno, e dobbiamo bere sempre almeno 1,5 l di acqua al giorno, soprattutto per contrastare l’azione dei riscaldamenti. 

4. Integrare vitamina C e antiossidanti

In caso di carenze, è bene provvedere a un corretto apporto vitaminico e di antiossidanti attraverso l’assunzione di integratori di vitamina C e antiossidanti.

5. Mantenere le distanze dalle fonti di calore

Malgrado la tentazione di scaldarsi appoggiandovi mano e piedi sia forte, è bene stare lontani dai caloriferi: una vasodilatazione repentina può essere pericolosa.

6. No alle docce eccessivamente calde

Passare molto tempo sotto la doccia calda è per molti un piacere invernale, però è poco sano per la pelle. Si raccomandano docce tiepide e non di lunga durata.

7. Lavare con cura il viso

Meglio con acqua fresca, per eliminare tossine e impurità potenzialmente irritanti.

Doppia detersione: come farla passo dopo passo

8. Idratare il corpo

Si può utilizzare una crema emolliente ad alto contenuto in lanolina e vaselina, o un olio, per proteggere le cellule epidermiche e creare un effetto barriera.

Le migliori creme corpo idratanti per una pelle morbida e vellutata

9. Idratare labbra, viso e mani più volte al giorno

Sono le zone più esposte e delicate. È bene usare un balsamo protettore per le labbra (non inumidirle con la saliva) e per il viso una crema ad alta idratazione, così come per le mani, soprattutto dopo i lavaggi.

I migliori balsami con ingredienti naturali per proteggere le labbra dal freddo

10. Proteggere naso, mento e guance

Sono le zone più esposte alle intemperie.

11. Evitare prodotti per l’igiene aggressivi, che contengono conservanti, profumi e alcol

Usare sempre prodotti delicati e dermatologicamente testati.

12. Mettere guanti, sciarpa e cappello

Sono fondamentali per evitare geloni sulle mani e proteggere il volto.

Le sciarpe più glam per la moda autunno inverno 2023

13. Evitare di lavare eccessivamente le mani

Meglio non lavarsi le mani in maniera eccessiva evitare screpolature e dermatiti.

14. Utilizzare indumenti di lana e di cotone

Il cotone è da prediligere perché è delicato sulla pelle ed evita irritazioni. La lana invece permette di conservare la temperatura corporea e di evitare la dispersione di calore al di fuori dell’organismo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come proteggere la pelle dal freddo: 14 trucchi che probabilmente non conosci

Today è in caricamento