rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Gossip

Justin Bieber si sfoga su Instagram, basta bugie della stampa

La giovane popstar questa volta fa sul serio. Stando a quanto ha scritto su Instagram, Bieber accusa i media di aver fatto circolare troppe falsità sul suo conto

La popolarità viene inseguita senza sosta dai personaggi dello spettacolo, ma quando la ottengono hanno spesso di che lamentarsi: forse vorrebbero veder pubblicate solo notizie lusinghiere nei loro confronti.

Comunque, dobbiamo ammetterlo, a volte i media esagerano con le illazioni e le sortite nel gossip selvaggio.

Se n'è lamentata recentemente Belen Rodriguez, che ha affidato alle pagine di facebook un amaro sfogo contro il giornale "Nuovo", accusato di "mentire ai suoi carissimi lettori con interviste false che ci mettono soltanto in difficoltà con il nostro lavoro".

Ora, un altro vip strepita dalle pagine di un social network - questa volta si tratta di Instagram - contro le intemperanze della stampa.

Justin Bieber, il giovane idolo delle teen-agers, è davvero su tutte le furie. Stando a quanto scritto sul suo profilo Instagram, il giovane cantante non ne potrebbe davvero più di tutte le notizie false circolate sul suo conto.

Questo la traduzione dell'eloquente messaggio condiviso con i fans: "Tutti nel mio team continuano a dirmi 'tieniti buona la stampa' ma sono stanco delle innumerevoli bugie pubblicate sui giornali in questo momento.

Come quella che sto per andare in un centro di riabilitazione e che la mia famiglia è delusa,  quando  invece i miei parenti sono più che orgogliosi di me e non hanno detto nulla.

Justin Bieber, vacanze in famiglia

I miei nonni non saprebbero come raggiungere la stampa, neanche se volessero. Quindi era una bugia. E la riabilitazione, andiamo. Se qualcuno crede che ne abbia bisogno è a causa della sua stupidità.

Ho 19 anni e cinque album al primo posto delle classifiche. 19 anni e visto tutto il mondo, realizzato più di quanto avrei mai potuto sognare. Io so chi sono e cosa non sono, il mio messaggio è quello di avere fede. I miei album potrebbe essere riferiti a qualsiasi cosa, ma i messaggi che trasmettono sono "mai dire mai" e credere, non in me, ma in se stessi.

Onestamente non mi importa se qualcuno non crede in me, perché io stesso credo in me e anche i miei amici, la mia famiglia e i miei fans. Guardate cosa ho ottenuto fino ad ora grazie a questo.

Sto scrivendo questo messaggio con un sorriso sul viso e l'amore nel cuore per farvi sapere di prima mano come mi sento piuttosto che indugiare su questa storia. Io sono una brava persona con un grande cuore.

Non credo quindi di meritare tutta questa negatività, in quanto ho lavorato sodo per arrivare dove sono e il mio lavoro non si ferma mai. Tutto ciò non è facile. A volte mi arrabbio. Sono umano. Faccio errori. Ma sto crescendo e migliorando grazie a questi. E tutto il vostro amore cancella ogni negatività. Vi voglio bene. Grazie"

In questa lunga e toccante didascalia alla foto pubblicata su Instagram (in alto a sinistra) emergono la rabbia e la frustrazione di Justin, ma anche il desiderio di mantere uno stretto rapporto con i suoi fans, basato sula sincerità e il rispetto.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Justin Bieber si sfoga su Instagram, basta bugie della stampa

Today è in caricamento