Venerdì, 7 Maggio 2021
Notizie dal mondo / India

Incendio in un ospedale Covid: i morti sono 18, tragedia in India

Le fiamme sono divampate nell'ospedale privato Patel Welfare, nello stato occidentale del Gujarat. Il rogo sarebbe stato provocato da un corto circuito nell'unità di terapia intensiva

Foto da Twitter

Almeno 18 persone, tra cui 16 pazienti, sono morte in un incendio scoppiato in un ospedale Covid in India. Secondo quanto riferito dai media locali, le fiamme sono divampate nell'ospedale privato Patel Welfare, nello stato occidentale del Gujarat. "Sulla base delle informazioni che abbiamo, possiamo dire che 16 pazienti e due membri del personale sanitario sono morti nell'incendio - ha riferito il capo della polizia locale, Rajendrasinh Chudasama -. Altri 32 pazienti sono stati salvati dal personale dell'ospedale e trasferiti nelle strutture civili". L'incendio - il quinto in poche settimane in un ospedale - sarebbe stato provocato da un corto circuito nell'unità di terapia intensiva.

Solo 10 giorni fa in un ospedale dello stato del Maharashtra, in India occidentale, l'interruzione nella fornitura di ossigeno medico aveva ucciso almeno 22 pazienti. Tutte le vittime erano attaccate ai ventilatori e avevano bisogno di un supporto costante di ossigeno. L'incidente era avvenuto a Nashik durante le operazioni di rifornimento di ossigeno e aveva interrotto la fornitura ai pazienti per circa 30 minuti.

Intanto nel Paese è stato registrato un nuovo record di casi: secondo quanto riferisce il Times of India, sono stati registrati oltre 400mila contagi di coronavirus (401.993) nelle ultime 24 ore e 3.523 morti. Nelle ultime ore le autorità hanno annunciato l'apertura della campagna di vaccinazione a tutti gli adulti oltre i 18 anni, anche se molti stati hanno già fatto sapere di non avere le dosi sufficienti. Nonostante un avvio promettente a gennaio, la campagna vaccinale in India ha poi rallentato e finora sono state somministrate solo 150 milioni di dosi (su una popolazione di quasi 1,4 miliardi di abitanti), con la previsione che non sarà raggiunto l'obiettivo di 250 milioni di persone vaccinate entro luglio.

Dal lockdown ai raduni di massa: come l'India è diventata una bomba virale

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un ospedale Covid: i morti sono 18, tragedia in India

Today è in caricamento