rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
L'Italia supera i 100mila morti per Covid

Coronavirus, il bollettino di oggi 8 marzo: 318 morti e 13.902 contagi. Ecco i nuovi casi Covid e le regioni che rischiano nuove chiusure

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi lunedì 8 marzo 2021. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle regioni

Coronavirus, il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi lunedì 8 marzo 2021 registra 13.902 nuovi casi su 102428 tamponi di cui 12.59% positivi e 82256 test rapidi di cui l'1.20% è risultato positivo. Tra i dati allarmanti la rapida accelerazione dei ricoveri ospedalieri: in un solo giorno aumentano di 687 le persone ricoverate in ospedale e di 100 i posti letto occupati nei reparti di terapia intensiva al netto di 231 nuovi ingressi e 318 decessi. Tra le regioni sotto pressione l'Emilia Romagna che registra il più alto numero di nuovi casi (2.987, seguita dalla Lombardia 2.301) e decessi (50 insieme con la Lombardia, 52). 

L'ultimo bollettino coronavirus di ieri domenica 7 marzo registrava 20.765 i nuovi casi  su 271.336 test e 207 vittime. In terapia intensiva ci sono al momento 2.605 pazienti (+34). Qui le 10 regioni italiane con le terapie intensive oltre la soglia critica 

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 8 marzo 2021

articolo aggiornato alle ore 17:44 clicca qui per aggiornare la pagina 

  • Nuovi casi: 13.902 (ieri 20.765)
  • Casi testati: 59549
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 184.684 (ieri 271.336)
    • molecolari: 102428 di cui 12894 positivi pari al 12.59% 
    • rapidi: 82256 di cui 988 positivi pari al 1.20% 
  • Attualmente positivi: 472.533, -329 (ieri 472.862)
  • Ricoverati: 21.831, +687 (ieri 21.144)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 2.700, +95, 231 nuovi
  • Totale casi positivi dall'inizio della pandemia: 3.081.368
  • Deceduti dopo Covid test positivo: 100.103, + 318 (ieri 99.785)
  • Totale Dimessi/Guariti: 2.508.732, +13.893 (ieri 2.494.839)
  • Vaccinati: 1.652.031 (5.417.678 dosi somministrate*) 
    si tratta del 82.8% delle 4.537.260 dosi consegnate da Pfizer e delle 493.000 consegnate da Moderna al 26 febbraio. La campagna vaccinale dedicata agli over 80 non in Rsa ha coinvolto oltre 1.037.487 i "nonni" che hanno avuto almeno una dose del vaccino Pfizer/Moderna. In distribuzione le prime dosi dei 1.512.000 vaccini AstraZeneca destinati alla fase 3 per le categorie a rischio dai 18 a 55 anni: 125mila gli uomini delle forze armate già coinvolti, 390mila tra il personale scolastico. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Oltre 190mila le dose somministrate giornalmente, la metà delle 300mila auspicate.

Il bollettino coronavirus di oggi 8 marzo 2021 (Pdf)

bollettino coronavirus oggi 8 marzo 2021-3

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

In attesa di conoscere intorno alle 17:00 i numeri del bollettino coronavirus comunicati dal Ministero della Salute, vediamo gli aggiornamenti in diretta dalle singole regioni iniziando dalle situazioni più calde.

Di seguito le zone in area rossa*:

  • Campania: 1644 nuovi casi e 41 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +3, ricoveri +29
  • Basilicata: 30 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti +1, ricoveri +10
  • Molise: 36 nuovi casi e 1 decesso. Saldo ospedalizzati: Ti +1, ricoveri +1

*Che cosa si può fare in zona rossa.
Gli spostamenti permessi solo per validi motivi dalle 5 alle 22, sempre con autocertificazione. Vietato anche andare i visita dagli amici/parenti. Chiuse anche le scuole materne ed elementari

Di seguito le zone in area arancione**:

  • Piemonte: 1214 nuovi casi e 16 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +15, ricoveri +55. Scuole medie in Dad. La provincia di Torino in arancione scuro. Da domani 9 marzo divieto di accesso alle aree gioco e sport nei parchi e giardini pubblici.
  • Lombardia: 2301 nuovi casi e 52 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +24, ricoveri +142. La regione è in zona arancione scuro. Diramata l'Emergenza 4: in ospedale stop ai ricoveri ordinari e programmati: garantiti solo gli interventi urgenti e quelli oncologici.
  • Alto Adige: 88 nuovi casi e 4 decessi. Saldo ospedalizzati: stabile Continua il lockdown della provincia di Bolzano.
  • Trentino: 83 nuovi casi e  4 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri +11
  • Veneto: 757 nuovi casi e 12 decessi. Saldo ospedalizzati: ti +5, ricoveri +33 
  • Friuli Venezia Giulia: 415 nuovi casi e 19 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +1, ricoveri +10 Dad dalle scuole medie  
  • Emilia Romagna: 2987 nuovi casi e 50 decessi. Saldo ospededalizzati: Ti +3, ricoveri +147. In zona rossa tutti i comuni della Ausl Romagna (Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna) così come Bologna e Modena. Arancione rafforzato per Reggio Emilia. 
  • Marche: 349 nuovi casi e 4 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +17, ricoveri -2. Solo la provincia di Ascoli resta arancio: dopo la provincia di Ancona in  zona rossa anche Macerata, e da mercoledì le province di Pesaro Urbino (incidenza salita a 237 casi ogni 100 mila abitanti) e Fermo.
  • Umbria: 42 nuovi casi e 10 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +4, ricoveri +9
  • Toscana: 1.000 nuovi casi e 22 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti+3, ricoveri +65. Nell'ultima settimana incidenza salita a 220 nuovi positivi ogni 100mila abitanti
  • Abruzzo: 273 nuovi casi e 12 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri +22. Da lunedì 15 marzo riaprono le scuole 

**Che cosa si può fare in zona arancione.
Gli spostamenti sono permessi dalle 5 alle 22 ma con autocertificazione; sarà vietato uscire dal proprio comune. I bar e ristoranti sono chiusi tutto il giorno, consentito l'asporto. Aperti invece i negozi, i parrucchieri e i centri estetici. Consentito lo sport non di contatto come il tennis

Le zone in area gialla***:

  • Valle d'Aosta: 30 nuovi casi. Nei reparti deglio ospedali restano 9 ricoverati (stabili) di cui 2 in Terapia intensiva.  I casi di positività sono emersi perlopiù in istituti superiori di secondo grado.
  • Liguria: 215 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +2 ricoveri +7
  • Lazio: 1175 nuovi casi e 22 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +13, ricoveri +71
  • Puglia: 594 nuovi casi e 25 decessi. Saldo ospedalizzati: +58
  • Calabria: 89 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti +2, ricoveri +4
  • Sicilia: 515 nuovi casi e 19 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -3, ricoveri +12

***Che cosa si può fare in zona gialla.
Fino al 27 marzo la zona gialla è rinforzata: pertanto restano sospesi gli spostamenti tra le regioni anche dello stesso colore. Possibile muoversi dalle 5 alle 22. Nei bar consentito l'asporto fino alle 18. Ristoranti aperti fino alle 18 poi solo asporto o consegna a domicilio. Sarà possibile frequentare i musei ma non nei festivi. Consentito spostarti in visita a parenti e amici al massimo in due persone più gli under 14 e eventuali disabili a carico.

Le zone in area bianca****:

  • Sardegna: 68 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri +2

****Che cosa si può fare in zona bianca.
Decade il coprifuoco. Le attività di ristorazione avranno la possibilità di apertura serale fino alle 23, i bar fino alle 21. Aperti nei fine settimana anche i centri commerciali. Riaprono musei, teatri, cinema, palestre, piscine e università.

Coronavirus, le ultime notizie

In queste ore si parla di una nuova possibile stretta con maggiori restrizioni che potrebbero portare l'intero territorio nazionale in zona rossa o arancione rafforzato, magari nel solo weekend e anticipando il coprifuoco. Una ipotesi che si accompagna alla necessità di aumentare la somministrazione dei vaccini (oggi circa 100mila al giorno contro un obiettivo 6 volte maggiore) in ragione anche dell'arrivo entro fine marzo circa 9 milioni di dosi. 

Una bona notizia arriva oggi per il vaccino AstraZeneca che potrà essere somministrato anche agli over 65 (quindi si intende senza vincoli di età). Lo spiega una circolare del ministero della Salute che esclude solo i soggetti estremamente vulnerabili. Per loro si ricorrerà a vaccini mRNA (Pfizer o Moderna).

persone a cui non viene somministrato vaccino az-2

Bene ricordare come nel Regno Unito dove un terzo della popolazione è stata vaccinata si registrano oggi oltre 4mila casi e 65 decessi.

Ecco gli indici Rt puntuale regione per regione

  • Molise: 1.66
  • V.Aosta 1.21
  • Toscana 1.18
  • Basilicata: 1.16
  • Piemonte: 1.15
  • Emilia Romagna: 1.13
  • Lombardia: 1.13
  • Trento: 1.1
  • Veneto 1.08
  • Marche: 1.08
  • Lazio: 0.98
  • Campania: 0.96
  • Abruzzo: 0.96
  • Liguria: 0.96
  • Puglia: 0.93
  • Friuli venezia Giulia: 0.92
  • Calabria 0.81
  • Umbria 0.79
  • Sicilia: 0.79
  • Bolzano: 0.75
  • Sardegna: 0.67

Draghi: "Un anno fa tutta Italia in zona rossa, oggi emergenza analoga"

Ricordiamo che da oggi è in vigore la nuova mappa dei colori (in grassetto le novità):

  • Zona rossa: Campania, Basilicata e Molise.
  • Zona arancione: Lombardia*, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Abruzzo, Emilia Romagna**, Marche, Piemonte, Umbria, Toscana e le province autonome di Bolzano e Trento.
  • Zona gialla: Liguria, Lazio, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta.
  • Zona bianca: Sardegna.

*Lombardia in area arancione rafforzato per decisione della Regione
**Romagna in rosso come Bologna e Modena 

colori regioni oggi 8 marzo 2021-2

La mappa dell'Italia in base alle Ordinanze del Ministro della salute.​ Qui le FAQ, relative alle disposizioni settoriali delle quattro aree (area bianca, giallaarea arancionearea rossa).

Qui potete scaricare il modulo di autocertificazione per gli spostamenti 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi 8 marzo: 318 morti e 13.902 contagi. Ecco i nuovi casi Covid e le regioni che rischiano nuove chiusure

Today è in caricamento