Venerdì, 5 Marzo 2021

Sollevamento pesi o allenamento cardiovascolare? Lo sport più indicato per dimagrire

Quando si parla di sport e dimagrimento affiora il classico dubbio che assale molte donne, ma anche gli uomini: per perdere peso è meglio fare cardio o allenarsi con i pesi? Facciamo un po' di chiarezza

Foto d'archivio

Scegliere che tipo di allenamento o sport praticare in base all'obiettivo che si vuole raggiungere è uno dei passi fondamentali - insieme all'impegno e alla costanza - per ottenere i risultati sperati. Ed è proprio quando si parla di perdere peso che affiora il classico dubbio che assale donne ma anche uomini: per dimagrire è meglio fare cardio o allenarsi con i pesi? I pareri, in questo senso, sono discordanti, facciamo quindi un po' di chiarezza.

Allenamento cardiovascolare

L'allenamento cardio è sicuramente il modo più efficace per bruciare i grassi grazie all'aumento della frequenza cardiaca, che a sua volta, brucia calorie. Questa straordinaria capacità, però, necessita di una precisazione: se volete un corpo scolpito come i/le modelle che vedete su Instagram, è bene sapere che questo tipo di allenamento, se svolto da solo, non modella e non tonifica il corpo.

Tra i benefici dell'allenamento cardiovascolare ricordiamo che avremo un miglioramento della funzione cardiovascolare, un maggior controllo del peso, riduzione dello stress, la circolazione migliorerà e ci sentiremo meno affaticati. Tuttavia, è bene fare attenzione anche al cosiddetto "catabolismo muscolare", ovvero la perdita significativa di fibrocellule contrattili (o della loro sezione). Come tutti i tessuti, anche quello muscolare è soggetto a turnover (ricambio) periodico, dunque dopo una certa quantità di cardio (45-60 minuti a seconda del livello di intensità), il corpo non brucerà più il grasso, ma può bruciare anche i tessuti muscolari, andando così ad erodere il muscolo.

Allenamento di resistenza (o con i pesi)

L’allenamento di resistenza/forza può essere svolto in diversi modi: dagli esercizi che sfruttano semplicemente il peso corporeo agli esercizi di resistenza, o anche con esercizi di sollevamento pesi. Una delle paure che attanaglia le donne che decidono di non allenarsi con i pesi è quella di diventare troppo grosse, un mito assolutamente da sfatare: questo fenomeno dipende in parte dagli ormoni (testosterone), e già le donne ne hanno in misura minore rispetto agli uomini, ma anche dall'assunzione di integratori specifici. Se utilizziamo i pesi è possibile notare un aumento del nostro peso, ma niente paura: sarà semplicemente dovuto all'aumento della massa muscolare che sì, ha un peso maggiore rispetto alla massa grassa, ma non ci farà ingrossare, al contrario: allo specchio ci vedremo più tonici e con le forme al posto giusto.

Con i pesi, dunque, il corpo si snellisce e allo stesso tempo si tonifica, tra i diversi benefici indotti da questo tipo di allenamento ricordiamo che avremo un miglioramento della prestazione sportiva, un rafforzamento del tessuto connettivo (tendini e legamenti), un miglioramento dell'apparato cardiovascolare (maggior volume della gittata sistolica, calo della pressione arterovenosa).

Resistance training: cos'è, come funziona e a cosa serve

Cosa fare?

In conclusione, qual è la scelta migliore? Semplice: il modo migliore per bruciare i grassi, tonificare il corpo e ottenere risultati sperati è alternare l'allenamento cardio a quello di resistenza. Il cardio da solo non è sufficiente per ottenere un corpo tonico perché non costruisce il muscolo, e l’allenamento con i pesi da solo non è sufficiente perché non brucia tante calorie quanto invece fa il cardio, dunque, alterniamo per massimizzare i risultati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sollevamento pesi o allenamento cardiovascolare? Lo sport più indicato per dimagrire

Today è in caricamento