Sabato, 20 Luglio 2024
You 4

You 4, parte 2, la spiegazione del finale di stagione

Come finisce il quarto capitolo della serie Netflix con Penn Badgley nei panni del killer Joe Goldberg

Gli ultimi cinque episodi di You 4 sono appena usciti sul catalogo della piattaforma di streaming pronti a concludere il racconto di una stagione di You diversa dal solito ma sempre appassionante. Dopo la fine della prima parte di You 4, Netflix ci trasporta di nuovo a Londra regalandoci una storia molto più oscura da seguire e con tanti nuovi colpi di scena con cui restare di stucco. E se vi siete persi il finale di You 4, parte 2, ecco un piccolo recap. 

Le migliori serie Netflix sui serial killer realmente esistiti

Come finisce You 4

La quarta stagione di You 4 finisce prendendo una piega decisamente più dark rispetto alla prima parte di stagione. Gli ultimi cinque episodi, infatti, spingono il protagonista, Joe Goldberg, ad affrontare i lati più bui della sua mente e lo portano a fare i conti con la sua bipolarità oltre che con la sua coscienza. Messo di fronte alla realizzazione che Rhys altro non era che la proiezione immaginaria del suo lato oscuro, Joe si ritrova prima a dover ricostruire un puzzle di tutte le azioni scellerate commesse che la sua mente aveva voluto cancellare per protezione. Così, Joe, ricorda di aver intrappolato Marianne dentro una gabbia e lasciata senza acqua e cibo per giorni. Disperato torna da lei ma, intanto, la sua studentessa Nadia, è riuscita a individuare la vera natura di Joe, trovare il nascondiglio di Marianne e aiutarla a scappare facendo credere a Joe che Marianne sia morta. Con il forte senso di colpa di aver ucciso la donna della sua vita, che però ha solo inscenato la sua morte e dopo aver ucciso il padre della sua fidanzata Kate, oltre che il vero Rhys e il ragazzo di Nadia, Joe, divorato dai rimorsi e sensi di colpa per aver mentito alla sua Kate e per essere una persona spregevole decide di suicidarsi e in una bellissima scena si ritrova su un ponte insieme alla proiezione del suo lato cattivo che prima butta giù dal ponte per liberarsi di lui e poi lo segue lanciandosi per togliersi la vita.

Ammettiamolo, Joe Goldberg ci piace di più in versione cattiva

Joe, però, non muore e, sul letto di ospedale, decide di rivelare tutta la verità sulla sua identità di assassino a Kate che decide di restare con lui e aiutarsi a vicenda a tenere a bada i loro lati malvagi. Così i due diventano una coppia di successo, lei intanto ha ereditato l'impero di suo padre ed è una delle donne più influenti di Londra, così come Joe che, agli occhi di tutti, è un esempio da seguire. Joe, però, per quanto cerchi di nascondere la sua vera natura di serial killer non può non farne a meno, così, nella scena finale della serie, troviamo Joe che, guardando il suo riflesso sulla finestra, vede il volto di Rhys, quindi della sua identità malvagia e capisce di non poterla celare per sempre.

Intanto Nadia, la studentessa di Joe che ha scoperto la sua vera identità è stata incastrata ed è finita in carcere per mano di Golberg. 

You 5 ci sarà? Cosa sappiamo finora

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

You 4, parte 2, la spiegazione del finale di stagione
Today è in caricamento