rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Champions League

Real Madrid-Inter, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

I nerazzurri, già certi della qualificazione agli ottavi, cercano i tre punti per operare il sorpasso e chiudere il girone al primo posto

A caccia del primo posto. L'Inter, già certa della qualificazione agli ottavi di finale e reduce da quattro vittorie consecutive in campionato, l'ultima delle quali conquistata sul campo della Roma, cercherà il sorpasso sul Real Madrid nell'ultima giornata del girone D di Champions League (fischio d'inizio alle 21 di martedì 7 dicembre al Bernabeu). I blancos, al momento, occupano la vetta con i loro 12 punti, due in più dei nerazzurri che, per scavalcare gli spagnoli, hanno quindi bisogno della vittoria. Un'impresa non certo semplice, ma neanche impossibile: la formazione di Simone Inzaghi, già nella gara di andata, poi terminata sul punteggio di 1-0 in favore dei madrileni, dimostrarono di potersela giocare alla pari con gli uomini di Ancelotti, cedendo solamente nel finale al termine di una gara per lunghi tratti giocata meglio degli avversari.

Calciomercato Inter, sogno Vlahovic: perché l'affare non è impossibile

Real Madrid-Inter, le scelte di Ancelotti

Ancelotti, per la gara contro l'Inter, dovrà fare a meno degli infortunati Ceballos, Bale e Marcelo. Modulo di partenza sarà il 4-3-3, con Jovic che potrebbe essere preferito a Benzema al centro dell'attacco. A fianco del serbo Rodrygo e Vinicius, soltanto panchina per Hazard. In mezzo al campo terzetto titolare formato da Modric, Casemiro e Kroos. In difesa coppia centrale formata da Militao ed Alaba, con Carvajal a destra e Mendy a sinistra. In porta Courtois.

Real Madrid-Inter, le scelte di Simone Inzaghi

Simone Inzaghi, per la trasferta in terra spagnola, dovrà fare a meno di Darmian, Ranocchia e Correa. Nel 3-5-2 nerazzurro spazio per Lautaro Martinez in attacco al fianco di Dzeko, mentre la linea di centrocampo dovrebbe essere formata da Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu (in vantaggio su Vidal) e Perisic. In difesa recupera De Vrji, che però partirà dalla panchina: insieme a Skriniar e Bastoni toccherà a D'Ambrosio comporre il pacchetto arretrato. Tra i pali Handanovic.

Real Madrid-Inter, le probabili formazioni

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Jovic, Vinicius. All. Ancelotti
Inter (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, Bastoni, Skriniar; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. All. S. Inzaghi

Real Madrid-Inter, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Real Madrid-Inter sarà trasmessa in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Action (206 del satellite) e Sky Sport (253 del satellite e 484 del digitale terrestre). Il match sarà inoltre visibile in streaming su SkyGo, disponibile anche su dispositivi mobili dopo aver scaricato l'apposita app. La garà potrà essere seguita anche su Mediaset Infinity, la piattaforma streaming di Mediaset, e Now Tv, il servizio streaming live e on demand di Sky che offre ai propri utenti che acquistano il pacchetto Sport la visione delle partite di Champions League.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Real Madrid-Inter, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento