Domenica, 7 Marzo 2021

Notizie su Rovigo

Due morti dopo il focolaio nell'ospedale dei sanitari no vax
Rovigo

Due morti dopo il focolaio nell'ospedale dei sanitari no vax

Il caso a Rovigo. Secondo la Ulss le due vittime, risultate positive al tampone, "non presentavano sintomi correlati al virus". Ma la polemica divampa comunque: sedici tra infermieri e operatori non avrebbero fatto il vaccino, cinque di loro sono risultati positivi

Today è in caricamento