rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Grande Fratello

Alfonso Signorini svela perché non ha riconfermato Adriana Volpe: "Creava una tensione che mi infastidiva"

Il conduttore del Grande Fratello Vip ha svelato le novità del reality nell'intervista esclusiva a Tv Sorrisi e Canzoni

Si scaldano i motori per la nuova edizione del Grande Fratello Vip 7, in partenza il prossimo 19 settembre su Canale 5.  Alfonso Signorini ha concluso il cast del reality, il cui unico nome sinora confermato è quello di Giovanni Ciacci. Tra smentite e conferme, le uniche certezze sono che nel ruolo di opinioniste vedremo Sonia Bruganelli e la new entry Orietta Berti, mentre gli ex gieffini Soleil Sorge e Pierpaolo Pretelli vestiranno i panni di conduttori del GF Vip Party. 

Per quanto riguarda il cast c’è assoluto riserbo, diversamente dagli scorsi anni infatti i 24 concorrenti verrano svelati nel corso della prima puntata. “Una nuova liturgia del programma”, l’ha definita il padrone di casa Alfonso Signorini, che è andata ad intaccare anche la storica copertina di Tv Sorrisi e Canzoni, con in prima pagina il presentatore e tutti i protagonisti del reality. Per la prima volta sul numero del settimanale dedicato al Grande Fratello, è apparso il solo Signorini affiancato dalle due opinioniste. 

Le novità del programma

Il giornalista ha voluto dare qualche anticipazione sulle novità del programma, non sbottonandosi però sui concorrenti: “Ci saranno nomi inediti per un reality, persone che vengono dai mondi più disparati. Gente poco nota ma che ha una storia ed una background importante che calza a pennello con il Gf Vip. (Mondo) dei social, del giornalismo, dello spettacolo, della canzone e dello sport. Ci sarà anche un mondo mai raccontato in un reality nella sua quotidianità. Mi piace tentare esperimenti nuovi come l’anno scorso con la disabilità. Questa vola sarà diverso ma non mi faccia svelare di più”.

Il rapporto burrascoso con Adriana Volpe

Tra una domanda e l’altra non poteva di certo mancare un riferimento alle opinioniste. Un argomento che ha tenuto banco negli scorsi mesi, vista la maretta in corso tra Adriana Volpe e Sonia Bruganelli. Quest’ultima dopo essersi scagliata contro il programma ha deciso inaspettatamente di accettare il ruolo. Signorini si è detto infastidito dai continui battibecchi nella scorsa edizione tra la Volpe e la moglie di Paolo Bonolis: “L'anno scorso avevo al mio fianco due meravigliose primedonne che se le sono cantate e suonate con mi grande felicità perché mi divertivo molto, ma questa rivalità finiva per creare in studio, una tensione tra loro che si trasferiva anche su di me. E alla lunga mi infastidiva”.

Una tensione che ha fatto sì che il conduttore si indirizzasse verso un’opinionista più leggera, ma comunque di carattere come Orietta Berti: “Quindi l'elemento di cui avevo assoluto bisogno quest'anno, era una partner leggera, rappresentata da Orietta e dal suo mondo. La seconda ragione è che l'avevo vista nel programma 'Ora o mai più’: quando serve non si fa mettere i piedi in testa e se qualcosa non le piace lo dice. Come Sonia . Peraltro Orietta da quando ha 15 anni dorme tre ore per notte. Dalle 23 all'1 di notte dà il meglio di sé. Sonia invece dopo una certa ora ha un cedimento così si equilibrano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alfonso Signorini svela perché non ha riconfermato Adriana Volpe: "Creava una tensione che mi infastidiva"

Today è in caricamento