Andrea Maggiolo

Redattore Today

Biografia

Nato a Torino nel 1982. Qui dal 2011. Laurea specialistica in Comunicazione multimediale e di massa all'Università degli Studi di Torino, con una tesi sull'Argentina dei desaparecidos. Giornalista pubblicista (ODG Sardegna). Ho scritto "Pallone desaparecido. L'Argentina dei generali e il mondiale del 1978", con Alec Cordolcini - Bradipolibri Editore (Premio "Portopalo, Più a sud di Tunisi" 2011), "Web Marketing facile per tutti" - Apogeo Editore.

Scrive di

Tutti gli articoli di Andrea Maggiolo
  • Migranti, la presenza di Ong al largo non influisce sul numero di partenze

  • Se dare da bere e mangiare a un migrante diventa reato: le storie di Scott e Cédric

  • Armi italiane vendute (anche) ai paesi in guerra: ombre su un business miliardario

  • C'è una "grande opera" che non fa (più) discutere Lega e Movimento 5 stelle

  • Legittima difesa e giustizia "fai da te": perché il caso di Monterotondo è un crocevia

  • Migranti, il numero di partenze non dipende dal caos libico: il resto è propaganda

  • Mediterranea mostra il bilancio, le zone d'ombra non esistono: "Ecco chi ci paga"

  • Odissea Alan Kurdi, "vergogna" europea tra silenzio assordante e indifferenza politica

  • Che cosa può significare per l'Italia una Libia sull'orlo della guerra civile

  • Migranti, perché la Guardia costiera libica non sempre risponde alle chiamate di soccorso?

  • "Forse non vogliono più governare con noi": perché Lega e M5s fingono di litigare su tutto

  • La Lega prova la doppietta: "Più facile acquistare e possedere armi"

  • Quei 41 migranti che qualcuno ha contato ma poi nessuno ha cercato

  • Perché le elezioni in Basilicata sono più di un "semplice" voto regionale per Lega, M5s e Pd

  • Un piede in due maggioranze, la "ricetta perfetta" di Salvini (e il governo punta al 2023)

  • Armi "facili" e strage di Christchurch: perché anche l'Italia non può fare finta di nulla

  • Silvia Romano, una mozione nei comuni italiani: "Non cali il silenzio"

  • Tav, perché in realtà non è cambiato nulla per ora (annunci a parte)

  • Perché il Movimento 5 stelle "sorpassa a destra" la Lega sui migranti

  • Elezioni Sardegna 2019, risultati in diretta: vince Solinas, Zedda riconosce la sconfitta, crolla il M5s

  • Legittima difesa, le ragioni del no alla riforma: "Più armi significa meno sicurezza"

  • Silvia Romano, tre mesi dal sequestro e nessuna certezza: è calato il silenzio

  • Autonomia, tutti i dubbi (anche del M5s): se è una mossa "spacca-Italia" ha già molti nemici

  • Chiudere i Cara non è un "capriccio" di Salvini: ma l'addio al modello Sprar è crudele

  • È falso che la presenza di Ong nel Mediterraneo spinga più migranti a partire

  • Se i comizi di Salvini assomigliano sempre più alle dirette Facebook: il "format" è rodato

  • Legittima difesa, Lega e M5s vanno a braccetto: ma l'emergenza non esiste

  • Perché le elezioni regionali in Sardegna sono diventate così importanti per Lega e M5s

  • Perché la riduzione dei parlamentari in questo momento rischia di essere "solo" uno spot

  • Vedovo e con un figlio malato, licenziato per assenza ingiustificata: "Dov'è l'umanità?"

  • Dice sì a "ruspe nel campo rom": leghista eletta presidente Commissione diritti umani

  • Strage silenziosa, l'amianto uccide tremila italiani all'anno: non c'è più tempo da perdere

  • Perché c'è un Vigile del Fuoco che protesta su un isolotto deserto al largo della Sicilia

  • Stop alla plastica usa e getta dal 2021: ma non c'è così tanto tempo da perdere

  • Tap, il Salento ribolle: quale peso avrà il "tradimento" del Movimento 5 stelle?

  • Amati dalla gente, "dimenticati" dalle istituzioni: il paradosso dei Vigili del Fuoco

  • "La solidarietà non è reato": il contadino simbolo dell'Europa che accoglie i migranti

  • Cristiano Ronaldo alla Juventus, solo un sogno?

  • Italiani armati, la legge italiana è già permissiva: "Servono più controlli"

  • Vaccini obbligatori a scuola, il governo studia una proroga per la scadenza del 10 luglio

  • Marchisio si schiera dalla parte dei rifugiati: ma i calciatori "pensanti" non piacciono più

  • Calcio, inizia lo spettacolo della Coppa del Mondo: 18 curiosità su Russia 2018

  • Juve, questo Scudetto ha la firma del "Pipita": ecco perché è stato lui l'uomo chiave

  • Italiani a mano armata: licenze "facili", dati opachi e norme da rivedere (in fretta)

  • Burocrazia e ritardi danneggiano il suo bar: "Ho investito per fornire un servizio utile a tutti"

  • "Intitoliamo la scuola alla madre dell'emiro del Qatar": bufera sul sindaco di Olbia

  • I volti e le storie dei migranti negli spazi elettorali, la provocazione: "Vota per me"