Lunedì, 12 Aprile 2021

Sanremo 2020, Matteo Bocelli smentisce la sua partecipazione: il post

Il tenore, figlio di Andrea Bocelli, era tra i presunti nomi dei cantanti indicati in gara nella prossima edizione della kermesse

Matteo Bocelli (Instagram)

Mentre si rincorrono i rumors sui possibili artisti in gara al prossimo Festival di Sanremo, Matteo Bocelli ringrazia per l'attenzione ricevuta ma smentisce la notizia che dava per certa la sua partecipazione.

"Vorrei davvero ringraziare per l'entusiasmo ricevuto nelle ultime settimane da tante testate giornalistiche e addetti ai lavori - scrive il cantante sui social - ma devo smentire ogni presunta indiscrezione riguardo la mia partecipazione al Festival di Sanremo 2020. In bocca al lupo a tutti i partecipanti e spero un giorno di poterne far parte anche io". Pioggia di like e qualche commento di rammarico da parte dei fan che avrebbero voluto rivederlo presto di nuovo sul palco dell'Ariston dopo la sua esibizione dello scorso anno insieme al padre Andrea, super ospite del Festival con il brano 'Fall on me' (il video ha ottenuto oltre 60 milioni di visualizzazioni). Il suo nome, dunque, non sarà nella lista dei cantanti del Festival di Sanremo che, ricordiamo, sarà svelata in diretta tv su Rai Uno da Amadeus il 6 gennaio.

Chi è Matteo Bocelli, figlio del tenore Andrea

Matteo Bocelli, 22 anni, è uno dei due figli del tenore Andrea nato dal primo matrimonio con Enrica Cenzatti. Il cantante ha da poco firmato un contratto discografico con l'etichetta Capitol Records, la stessa di Paul McCartney, Katy Perry e Norah Jones (per l'Italia, Matteo Bocelli è invece un progetto Sugar). Apprezzato dai fan per la voce e la presenza scenica, Matteo Bocelli è al lavoro al suo primo album di inediti che, da quello che si apprende, sarà ricco di collaborazioni internazionali.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2020, Matteo Bocelli smentisce la sua partecipazione: il post

Today è in caricamento