Venerdì, 14 Maggio 2021

Sanremo, Povia punge: "A Fiorello e Amadeus dico che il segreto è volare basso"

Il cantautore, che nel 2006 vinse con 'Vorrei avere il becco', aveva presentato anche quest'anno una canzone ma è stata esclusa

Povia, foto @Instagram

Povia commenta senza filtri questo Sanremo storico che sta per iniziare, il primo, in 71 anni, che si svolgerà in un Ariston vuoto a causa delle norme anti-Covid. "Secondo voi i cantanti vanno a Sanremo per il pubblico in sala o per milioni di persone che li guardano nel mondo? - chiede ironico all'Adnkronos - Chiedigli se farebbero a cambio, ma va va".

Un Festival sui generis, dove avrebbe voluto essere presente. Il cantautore, che nel 2006 vinse con 'Vorrei avere il becco', aveva presentato una canzone ma non è stata scelta dal direttore artistico: "Sarà un Sanremo 'imperfetto' - continua - come il mio disco che contiene la canzone 'Torneremo Italia' che non è entrata a Sanremo e direi meno male stavolta". A proposito dell'anno in cui trionfò, Povia ricorda: "Il pubblico si è alzato in piedi ad applaudire ed è stato bello ci mancherebbe, ma poi i dischi di platino sono arrivati grazie alla tv, non la facciano tanto tragica per duemila persone che mancheranno, dove le prime file alla fine sono assegnate agli addetti ai lavori". 

Povia: "A Fiorello e Amadeus dedico il verso 'Il segreto è volare basso'"

Parlando di Amadeus e di Fiorello, sua insostituibile spalla, Povia conclude: "Gli dedico questo verso: 'Il segreto è volare basso e accontentarsi delle briciole. Se i milioni sono da considerarsi briciole". Una frecciatina scagliata non proprio tra le righe, come il cantautore ci ha abituato negli ultimi anni. La sua è una figura controversa e non sono poche le polemiche che vanta nel curriculum, a partire da quella partecipazione a Sanremo, nel 2009, quando si classificò secondo con la canzone 'Luca era gay', indignando la comunità Lgbt. Nel brano l'artista parlava dell'omosessualità come una scelta che poteva essere dettata da influenze esterne, tanto che il protagonista, dopo aver avuto una relazione con un uomo, si innamora di una donna e diventa eterosessuale. Non meno criticate sono state, successivamente, le sue posizioni sovraniste e antieuropeiste. Da oggi anche antisanremese?

Povia: "Amo fare le pulizie, sono un gay mancato", Caterina Balivo furiosa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo, Povia punge: "A Fiorello e Amadeus dico che il segreto è volare basso"

Today è in caricamento